Detective Conan: The Fist of Blue Sapphire – Nuovo Trailer

Detective Conan: The fist of Blue Sapphire, TOHO ha rilasciato il secondo trailer del XXIII film nel franchise di Detective Conan che uscirà questa primavera in Giappone.

Il nuovo trailer del film mette in risalto non solo la lotta tra Kaito-Kid e il nuovo personaggio, l’imbattuto esperto di karate Makoto, ma anche la nuova sigla “Blue Sapphire”, interpretata da Hiroomi Tosaka, la cantante di Sandaime J Soul Brothers da Exile Tribe.

Con il ritorno del personaggio preferito dai fan Kaito-Kid, Detective Conan:
The fist of Blue Sapphire
è il ventitreesimo film della serie in programma che uscirà il 12 aprile in Giappone. Già dal trailer capiamo che il film si concentra su un nuovo caso di omicidio a Singapore. Kaito-Kid sta cercando di rubare la gemma “Blue Sapphire” per sé e finisce con il portare Conan nel mischia.

Tomoka Nagaoka tornerà a dirigere il film dopo il recente Crimson Love Letter, e Takahiro Okura scriverà la sceneggiatura. Katsuo Ono torna a comporre la musica per il film. Il cast dei doppiatori è sempre lo stesso. Minami Takayama, Wakana Yamazaki e Rikiya Koyama ritornano a dar voce a Conan Edogawa, Ran Mouri e Kogoro MouriKappei Yamaguchi riprende il ruolo di Kaitō Kid. I nuovo personaggi saranno doppiati da: Ikusaburo Yamazaki nei panni di Leon Lo e MAyuko Kiwakita nei panni di Rachel Cheong.

Detective Conan: Fist of Blue Sapphire sarà ambientato a Singapore, è il primo film Detective Conan ambientato al di fuori del Giappone. La famosa Marina Bay Sands di Singapore sarà il luogo di un caso di omicidio. La trama gira intorno ad una grande gemma conosciuta come Blue Sapphire, che affondò nel fondo dell’oceano alla fine del 19 ° secolo

Sinossi

Detective Conan è stato originariamente creato da Gosho Aoyama nel 1994 per Weekly Shonen Sunday di Shogakukan. La storia segue il detective del liceo che mentre indagava sulla noto come Organizzazione Nera, è stato avvelenato. Il veleno lo riporta ad essere bambino. Usando Conan, la sua nuova identità, e mantenendo segreta la sua vera identità, giura di risolvere altri casi e alla fine porre fine ai crimini dell’Organizzazione Nera.

Il manga ha venduto oltre 200 milioni di copie in tutto il mondo, ed è stato adattato in una serie di anime, film, OAV, videogiochi. Ha persino avuto un crossover con un’altra famosa serie, Lupin III.

Scrivi qui il tuo commento...