Vediamo quali saranno le cancellazioni della settimana sul catalogo italiano di Netflix, da lunedì 25 febbraio a domenica 3 marzo 2019.

In questa rubrica elencheremo giorno per giorno film, serie tv e documentari che verranno rimossi dalla famosa piattaforma streaming.
La data elencata sarà quella dell’ultimo giorno in cui il determinato titolo risulterà in programmazione su Netflix Italia.
I titoli son generalmente elencati in ordine di genere e si cercherà di darne un breve ritratto di ognuno per consentire all’utente una veloce panoramica.

Vi segnaliamo anche i nostri articoli sugli arrivi di marzo su Netflix, su Sky e su Mediaset Premium.
Se invece seguite la programmazione americana di serie tv, vi consigliamo l’altra nostra rubrica settimanale a riguardo.

Questa settimana molti film, anche d’animazione, lasceranno il catalogo di Netflix Italia.
In particolar modo giovedì saranno tanti i titoli che si potranno vedere per l’ultima volta sulla famosa piattaforma, tra drammatici e sentimentali, horror, commedie e documentari e titoli famosi nel mondo dell’animazione.

Lunedì 25 febbraio

Matilda Netflix catalogo marzo cancellazioni
  • Matilda 6 mitica (Matilda) (1996), film commedia e fantastico diretto e con Danny DeVito, tratto dall’omonimo romanzo di Roald Dahl. Matilda è una bambina di sei anni molto intelligente che vive però in una famiglia di disonesti e prepotenti in cui lei non conta nulla. Matilda scoprirà di aver ben più di una grande intelligenza. Non avete mai sentito parlare della Trinciabue?
  • Tartarughe Ninja 2: fuori dall’ombra (2016) film d’azione e fantascienza, seguito del primo reboot dei celebri fumetti di Kevin Eastman. Troviamo Megan Fox nei panni di April O’Neil e Stephen Amell (Arrow) in quelli dell’ufficiale Casey Jones.

Martedì 26 febbraio

  • Gnomeo e Giulietta (2011), film d’animazione realizzato in CGI e diretto da Kelly Asbury. Si tratta di una versione parodica di Romeo e Giulietta, la famosa opera di William Shakespeare. In originale le voci dei due protagonisti sono di James McAvoy ed Emily Blunt.

Mercoledì 27 febbraio

  • NESSUNA CANCELLAZIONE

Giovedì 28 febbraio

Drammatici e thriller
  • Un giorno come tanti (Labor Day) (2013), film drammatico su regia e sceneggiatura di Jason Reitman, adattamento dell’omonimo romanzo di Joyce Maynard. Un cast decisamente ben conosciuto, a partire da Kate Winslet nei panni della protagonista Adele, con problemi di depressione ed agorafobia ed un figlio tredicenne. Protagonista maschile, nel ruolo di Frank Chambers, Josh Brolin;
  • Upside Down (2012), film di fantascienza ma drammatico e sentimentale in cui Jim Sturgess e Kirsten Dunst sono i protagonisti nei ruoli rispettivamente di Adam e di Eden. L’ambientazione è costituita da due mondi, piccoli pianeti l’uno vicino all’altro: un Mondo di Sopra, ricco e prospero ed un Mondo di Sotto, povero e sfruttato. Il passaggio tra i due monti è vietato e monitorato;
  • Il filo rosso (El Hilo Rojo) (2016), film drammatico in cui i due protagonisti Abril e Manuel si ritrovano dopo sette anni entrambi sposati ma capiscono di esser ancora innamorati;
  • Patton – Generale d’acciaio (1970), biografico sulla figura del generale dell’esercito degli Stati Uniti d’America George S. Patton (interpretato qui da George C. Scott) durante la seconda guerra mondiale. Su sceneggiatura di Francis Ford Coppola e regia di Franklin J. Schaffner, la pellicola si aggiudicò sette premi;
  • Attacco al potere – Olympus has fallen (2013), film d’azione e thriller ha come protagonista Gerard Butler nei panni di Mike Banning, colui che cercherà di sventare un attacco terroristico da dento la Casa Bianca. Nel cast anche Morgan Freeman ed Aaron Eckhart;
  • Inferno (2016), thriller diretto da Ron Howard e basato sull’omonimo romanzo best seller di Dan Brown. Ritroviamo, dopo Il codice da Vinci ed Angeli e demoni, Tom Hanks nei panni del professore di simbologia Robert Langdon. Al suo fianco Felicity Jones nei panni della giovane dottoressa Sienna Brooks.
Inferno film cancellato Netflix Italia
Horror
  • 28 settimane dopo (2007), sequel horror fantascientifio di 28 giorni dopo. Qui il numero delle settimane rappresenta quelle di quarantena per la Gran Bretagna, dopo la catastrofica epidemia di una versione modificata del virus dell’Ebola;
  • We are not alone (No estamos solos) (2016), film horror indie. Nella periferia di Lima una famiglia appena trasferitasi deve ricorrere ad un esorcista;
  • L’esorcismo di Anna Ecklund (2016), altro titolo horror in cui una donna viene posseduta dal demonio ed il marito deve ricorrere ad aiuti da parte di un esorcista;
  • Il bacio della pantera (Cat People) (1982), horror fantastico, tra erotico e sentimentale, remake dell’omonimo film del 1942. Su regia di Paul Schrader, una storia di trasmutazioni ed incesti.
Commedia
  • Una spia al liceo (So Undercover) (2012), film commedia e d’azione con protagonista Miley Cyrus nei panni di una detective infiltrata in una confraternita femminile di un college.
  • Che pasticcio, Bridget Jones! (2004), seguito del famoso film Il diario di Bridget Jones, ha come protagonista Renée Zellweger, Colin Firth e Hugh Grant.
  • Miss Marzo (2009), commedia in cui Eugene Bell si sveglia dopo quattro anni di coma e scopre che la sua fidanzata dei tempi del liceo è diventata una Playmate di Playboy.
  • Confusi e felici (2014), commedia italiana con Claudio Bisio protagonista nei panni di uno psicanalista alle prese sia con i suoi pazienti, tra cui Marco Giallini nei panni di Nazareno, sia con la sua salute: Marcello deve far i conti con il fatto che sta per diventare cieco.
Animazione e documentari
Ano Hana cancellato settimana marzo
  • Pets – vita da animali (2016), film d’animazione in cui i protagonisti sono una combriccola di animali domestici. Vedremo qui cosa Max, Duke, Gidget, Nevosetto, Chloe Mel e gli altri fanno quando vengono lasciati da soli in casa;
  • Ano Hana – ancora non conosciamo il nome del fiore che abbiamo visto quel giorno (2011), un anime di undici episodi che è stato accolto positivamente sia dal pubblico che dalla critica. Drammatico, tocca argomenti delicati. L’infanzia di cinque amici viene scossa dalla morte “Menma”, una loro compagna di giochi. Giunti alle superiori nessuno è rimasto più amico con l’altro ma “Jintan” inizia a vedere il fantasma della piccola amica, che gli chiede di esaudire un suo desiderio, del quale si è dimenticata;
  • Je suis Charlie (2015), documentario commemorativo ed analitico sull’attacco terroristico in Francia alla redazione di Charlie Hebdo;
  • Tutta colpa di Darwin (2017), serie documentario in cui Annalisa Scarrone esplora l’impatto attuale del lavoro e delle teorie del biologo e naturalista Charles Darwin.

Venerdì 1 marzo

  • NESSUNA CANCELLAZIONE

Sabato 2 marzo

  • NESSUNA CANCELLAZIONE

Domenica 3 marzo

  • Parrot heads (2017), documentario sul mondo dei fans del cantautore Jimmy Buffett.

Se qualcuno di questi titoli della settimana vi ha colpito, vi conviene dunque affrettarvi e loggare con il vostro account su Netflix Italia!

Continuate a seguirci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie,anteprime e recensioni sul mondo dello spettacolo e non solo.

Scrivi qui il tuo commento...