IN EVIDENZA

Into the Spider-Verse: agli Oscar tagliato il grazie a Stan Lee

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

L’organizzazione fa interrompere il discorso di ringraziamento prima che si potesse esprimere il ringraziamento a Stan Lee per una mera questione di minutaggio

Quando si vince un Academy Award, è consuetudine ringraziare tutte le persone che hanno aiutato e supportato durante la fase di realizzazione. Spesso, se ci sono più persone che vincono il premio, o solo molte persone da ringraziare, non c’è mai abbastanza tempo per tutti.
Stavolta è toccato ai registi e ai produttori del film vincitore per la miglior opera d’animazione, Spider-Man: Into the Spider-Verse, a essere tagliati nel loro discorso di ringraziamento.

Sfortuna vuole che la parte tagliata riguardasse i doverosi ringraziamenti ai due padri di Spider-Man: Stan Lee e Steve Ditko. Uno dei registi, infatti, aveva inserito questo particolare e sentito ringraziamento nel suo discorso.

Il produttore Christopher Miller ha twittato l’ultimo pezzo del discorso di ringraziamento che è stato tagliato

C’erano molte persone che avevano qualcosa da dire quando Spider-Man: Into the Spider-Verse ha vinto l’Oscar domenica. I produttori Phil Lord e Christopher Miller hanno parlato prima di consegnare il microfono ai registi, poi è stato il turno di Peter Ramsey e Rodney Rothman. Quando il microfono è stato consegnato a Bob Persichetti, però, ormai i giochi erano fatti e la musica aveva già iniziato a suonare. Questo ha significato per lui non aver avuto la possibilità dire neanche una parola.

È molto frustrante per tutti, ogni volta che un vincitore viene tagliato. Io capisco il minutaggio, che la produzione deve sempre tenere di conto, ma in fin dei conti il punto focale dell’evento, dopo la consegna del premio, è proprio il discorso del vincitore. Tagliandolo, si perde tutto lo spettacolo.

Spider-Man: Into the Spider-Verse

Il 2018 è stato un anno terribile per il fumetto e abbiamo perso entrambi i padri di Spider-Man

Steve Ditko è morto a giugno e Stan Lee a novembre. Lee aveva prestato la sua voce a Spider-Man: Into the Spider-Verse, come parte dei suoi normali cameo in quasi tutti i progetti cinematografici Marvel, ma è morto prima che il film venisse rilasciato nelle sale.

La vittoria di domenica per Spider-Man: Into the Spider-Verse è stata in realtà una delle sfide più seguite durante la cerimonia. Into the Spider-Verse ha riscosso un enorme successo tra fan e critici, e molti credevano che il film fosse degno addirittura di una nomination come Miglior Film.

Sfortunatamente, ciò non è accaduto e il film è comunque stato chiaramente il miglior film d’animazione dell’anno, e ha vinto il premio.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...