IN EVIDENZA

Guardiani della Galassia Vol. 3: non era una priorità per Marvel

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Nei mesi successivi al momento in cui Disney ha licenziato James Gunn dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3, la curiosità di sapere come Marvel Studios avrebbe portato avanti il ​​progetto è aumentata sempre di più. Successivamente il presidente della Marvel Studios, Kevin Feige, ha affermato che si sarebbe potuta tenere viva la sceneggiatura di Gunn. Ora sappiamo anche che questa pellicola non era nemmeno una priorità per lo studio.

Voglio dire, quando è stato respinto, è stato respinto“, ha detto Feige a Collider. Ha inoltre parlato della possibile data di uscita, che pare non essere ancora confermata. “Anche se non sappiamo se utilizzeremo la bozza di Gunn, siamo concentrati su altri progetti“, a conferma del focus su altre pellicole.

La Disney non ha ancora trovato un sostituto per Gunn, anche se non saremmo sorpresi se un terzo film fosse più un reboot che una continuazione dei primi due film. Come molti altri team di supereroi della Marvel, vari eroi sono stati membri dei Guardiani della Galassia, quindi questa potrebbe essere l’occasione per ripartire con una trama.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...