IN EVIDENZA

La febbre di Broly ha già contagiato i fan italiani

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Dragon Ball Super: Broly è senza dubbio il film dei record. In Giappone è stato il film della licenza che ha incassato di più in assoluto. Oltreoceano ha raccolto oltre 30 milioni di dollari solo negli Stati Uniti che, uniti ai 71 raccolti nel resto del mondo, hanno fatto arrivare il totale di incassi a 101 milioni di dollari. Il più alto per un Anime e per un lungometraggio della serie Dragon Ball.

Il fenomeno, che ha invaso tutto il mondo, da Est a Ovest, travalicando culture e abitudini molto diverse, sta arrivando anche in Italia. E i fan sono già letteralmente impazziti ancor prima dell’uscita al cinema di domani, giovedì 28 febbraio

Le anteprime pubblico, organizzate nella settimana del 20 febbraio, hanno registrato il tutto esaurito a poche ore dall’apertura delle prenotazioni. 

Nelle 7 proiezioni in anteprima che si sono tenute in alcuni cinema selezionati dei circuiti The Space e UCI nelle giornate del 20, 21 e 22 febbraio, oltre 2.500 persone hanno letteralmente invaso i cinema. Il tutto esaurito si è registrato in tutte le anteprime di Dragon Ball Super: Broly, da nord a sud d’Italia.

Durante una di queste esclusive anteprime i fan hanno unito le forze per lanciare una potentissima Kamehameha insieme ai doppiatori italiani del film e ai molti cosplayer intervenuti: 


SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...