IN EVIDENZA

The Vampire Diaries: le sue stelle conquistano la TV nel 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

The Vampire Diaries è stato presentato per la prima volta 10 anni fa e si è concluso due anni fa. Ma tutti sappiamo che i vampiri sono difficili da uccidere e le sue star sono state riproposte in tutta la TV

Alcuni degli attori sono rimasti in contatto per via degli spinoff The Originals e Legacies, mentre altri hanno partecipato a diverse altre serie prodotte dal canale The CW. E molti altri si sono spostati su altre reti. Ecco cosa stanno combinando.

The Vampire Diaries

Nina Dobrev

Nina Dobrev è stata la vera star di The Vampire Diaries per sei stagioni, prima di lasciare per un anno e tornare per il finale della Stagione 8. Negli ultimi due anni ha recitato in alcuni film, tra cui xXx: Return of Xander Cage, Flatliners e Dog Days, ma recentemente è tornata in TV con un altro ruolo da protagonista in Fam.
La sitcom della CBS ha segnato un cambiamento enorme per lei, tanto che ha detto di aver avuto un attacco di ansia prima di girare la prima davanti a un pubblico dal vivo. Ma ora lei lo adora e sembra divertirsi nel suo ruolo di Clem. È ancora vicina alla sua famiglia di TVD e diverse stelle hanno partecipato alla recente festa per il suo trentesimo compleanno – tra cui Candice King (Caroline), Kayla Ewell (Vicki), Michael Trevino (Tyler) e Julie Plec, produttore di The Vampire Diaries. Elena Gilbert e Damon Salvatore (vedi sotto) stanno ancora vivendo a Mystic Falls nel finale di TVD, ma purtroppo la Dobrev non è stata in grado di riportare Elena su Legacies visto che Fam va in onda nello stesso giorno e alla stessa ora.
Non ancora, ma forse un giorno …

The Vampire Diaries

Michael Trevino

Michael Trevino ha interpretato Tyler Lockwood in tutte e otto le stagioni di The Vampire Diaries. Quest’anno lo terrà nella impegnato ancora nella famiglia CW interpretando Kyle Valenti su Roswell. Julie Plec, anche lui della famiglia di TVD, è produttore esecutivo di questo nuovo show. Tuttavia, è qui che finiscono le somiglianze con il vecchio show, e pare che Trevino non sperasse altro. Durante i recenti TCA, Michael ha sottolineato che sono trascorsi 10 anni dalla trasmissione di TVD. Aveva 24 anni nel 2009. E Kyle, il “chirurgo principe” che sta interpretando ora sembra essere più maturo di quanto potrà mai esserlo Tyler. Evidentemente sembra che il buon Michael trovi ora abbastanza stretti e scomodi i panni del suo personaggio in TVD e sembra che in Kyle di Roswell si trovi più a suo agio.

The Vampire Diaries

Paul Wesley

Advertising

Sempre a proposito di Roswell, l’attore Paul Wesley, che in TVD interpretava Stefan Salvatore, ha diretto l’episodio del 5 marzo della serie, intitolato “I Saw the Sign.”
Questo episodio va in onda solo due giorni prima dell’episodio di Legacies che lo stesso Wesley ha diretto, intitolato “Il ragazzo che ha ancora molto da fare”. Wesley è tornato alle sue radici, a Mystic Falls, per dirigere l’episodio in uscita il 7 marzo, e apparentemente si è divertito molto a farlo. Wesley si è tenuto abbastanza occupato. Ha anche recitato nella serie della CBS All Access Tell Me A Story.
E ha appena annunciato una nuova partnership di produzione, che gli permette sia di recitare sia di produrre alcuni show. Secondo quanto riferito, uno degli spettacoli in cui reciterà si baserà sulla storia vera Confessions Of a Drug-Addicted High School Teacher.
Ha definitivamente tolto ogni speranza per riportare indietro Stefan Salvatore, il che ha senso considerando come è finito The Vampire Diaries. Ma si spera che ritorni per dirigere un altro episodio di Legacies nella seconda stagione, perché avere Stefan nella Scuola Salvatore è sempre un buon karma.

The Vampire Diaries

Ian Somerhalder

Ian Somerhalder sta mantenendo i fan di The Vampire Diaries ben nutriti su Instagram, condividendo spesso le foto dietro le quinte della serie. È chiaro che ha nostalgia per il vecchio show. Tuttavia, ciò non significa che abbia intenzione di portare Damon Salvatore dentro lo spin-off Legacies.
Damon ha posto fine a TVD come una nuova persona. Lui ed Elena sono stati visti vivere insieme a Mystic Falls, dove è diventata un medico e pratica la professione. In Legacy è stato recentemente rivelato che Damon ed Elena hanno avuto dei figli, tra cui una figlia di nome Stefanie, in onore del defunto Stefan.
Forse un giorno vedremo la giovane Stefanie su Legacy. Da parte sua, Somerhalder potrebbe essere troppo occupato con il suo nuovo show sui vampiri, V-Wars. È basato sulla serie antologica di Jonathan Maberry e ha ricevuto da parte di Netflix l’ordine di una serie.
Questa volta Somerhalder interpreta un essere umano, il Dr. Luther Swann, ed è il suo migliore amico Michael Fayne (Adrian Holmes) che si trasforma in un vampiro. Netflix deve ancora dare una data certa alla serie, ma è prevista per il 2019.

The Vampire Diaries

Michael Malarkey

Michael Malarkey si è unito a The Vampire Diaries relativamente tardi, interpretando Enzo St. John nella stagione 5 prima di diventare uno dei personaggi principali nelle ultime due stagioni. TVD finì con un flash forward che mostrava Bonnie Bennett che si preparava a viaggiare per il mondo, e lo spirito Enzo era ancora lì accanto a lei (cercando di ricordarle di non dimenticare il passaporto).
Ora Malarkey interpreta il personaggio di Captain Michael Quinn – al fianco di Aidan Gillen (Ditocorto in Game of Thrones) – nella nuova serie drammatico-storica di History Channel intitolata Project Blue Book. La serie sugli UFO, ambientata negli anni ’50 e ’60, è stata presentata per la prima volta nel gennaio 2019 ed è stata già rinnovata per la seconda stagione.

The Vampire Diaries

Candice King

Un giorno forse Candice King porterà Caroline Forbes in Legacies. Fino ad allora, Caroline verrà semplicemente nominata in ogni singolo episodio, come la madre dei gemelli Lizzie e Josie Saltzman e comproprietario della Scuola Salvatore. Il cast di Legacies ha dichiarato di mantenere sempre una politica “della porta aperta” con gli interpreti di The Vampire Diaries e The Originals. Sarebbero entusiasti di avere Caroline nello show, ma capiscono perfettamente che Candice King vuole prendersi ora una pausa dal ruolo. Recentemente King è tornata in TV nel ruolo di un alieno su The Orville. È stata una piacevole sorpresa vederla come Solana Kitan, la sorella più giovane, di recente fidanzata, del tenente Alara Kitan (Halston Sage), nell’episodio “Home” del gennaio 2019. King ha anche un podcast con l’ex alleata di TVD, Kayla Ewell, chiamato “Directionally Challenged”.

The Vampire Diaries

Kat Graham

Dal momento che il 2019 è appena iniziato, ci sono buone probabilità di vedere ancora più attori di The Vampire Diaries in altri ruoli in TV. Senza considerare che c’è anche il mondo del cinema, dove Kat Graham ha spesso recitato dopo la chiusura di TVD. Era su The Holiday Calendar, di Netflix, alla fine del 2018 e sembra che lei abbia anche alcuni nuovi ruoli per il grande schermo in questo 2019. Si parla di The Poison Rose, Emperor e Cut Throat City. Non mi dispiacerebbe vedere Bonnie di nuovo a Mystic Falls in Legacies – ha concluso TVD viaggiando per il mondo, ma a un certo punto potrebbe voler tornare a casa, giusto? – ma purtroppo pare resterà un pio desiderio.

The Vampire Diaries

Legacy rimpatriati

Molte star di The Vampire Diaries hanno mantenuto vivo lo show riportando i loro personaggi sugli spin-off. Matt Davis ha un ruolo principale come Alaric Saltzman, preside della Scuola Salvatore. The Vampire Diaries si è concluso con Damon che ha dato a Caroline e Alaric la casa dei Salvatore da usare come scuola, vedendola come quello che Stefan avrebbe voluto. Zach Roerig è apparso in un paio di episodi nei panni dello sceriffo Matt Donovan. Jeremy Gilbert (Steven R. McQueen) è apparso in un cammeo per salvare Landon e Rafael all’inizio della Stagione 1 di Legacies.

Il cattivo bibliotecario Dorian Williams, interpretato da Demetrius Bridges è invece un personaggio ricorrente su Legacies, e nell’episodio più recente in cui è apparso da un pugno in faccia a Dorian Alaric. Si stanno contendendo le attenzioni dell’assistente Emma Tig (Karen David). In precedenza in Legacies, la quasi-moglie di Alaric, Jo (Jodi Lyn O’Keefe) ha fatto un’apparizione dal regno dei morti per legare con Josie, uno dei gemelli che non ha mai conosciuto.

Sappiamo già delle comparsate dal passato di Hope Mikaelson di The Originals, che stanno per uscire presto su Legacies, ma qualcun altro che arrivi da The Vampire Diaries? Forse, probabilmente nella seconda stagione.

A solo due anni dal finale di The Vampire Diaries e a neanche un anno dal finale di The Originals, è comprensibile che alcune star stiano prendendosi delle pause dalla TV, ma questa pare non essere una giustificazione sufficiente per schiere di appassionati che non vedono l’ora di ritrovare i loro beniamini sul piccolo schermo.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...