The LEGO Movie 2 Videogame ci propone, come ormai siamo abituati, un’esperienza videoludica parallela o quasi rispetto a quella del film. Ma come è questo secondo capitolo? Scopriamolo insieme!

Trama

The LEGO Movie 2 propone una versione ridotta della trama del film, modificata per permettere una buona esperienza di gioco soprattutto per i più piccoli permettendogli di giocarla in co-op.
Raccontata attraverso Lucy, la storia inizia con la fine del precedente, con gli alieni DUPLO che invadono e distruggono Bricksburg, obbligando tutti a rifugiarsi a rifugiarsi ad Apocalissopoli.

Con l’arrivo di una nave aliena che atterra poco lontano dalla città, Emmet e Lucy decidono di andare a vedere di cosa si tratta. Arrivati sul luogo, scoprono che è guidata dal Generale Sconquasso, giunto fin lì per rapire e portare dalla regina i mastri costruttori.
E’ qui che il gioco si separa dalla trama del film: se in quest’ultimo solo Emmet verrà risparmiato, qui anche Lucy scamperà al rapimento permettendo così la funzione della co-op locale.

Esclusa questa sezione iniziale a Apocalissopoli, la trama di questo The Lego Movie 2 Videogame si perde nei vari mondi, arrivando a tirare le somme soltanto nel finale.

The Lego Movie 2

Gameplay

The LEGO Movie 2 Videogame si presenta con la struttura dei giochi LEGO, con nuove funzionalità prese da Lego Worlds: distruggere tutto ci permetterà di raccogliere anche i pezzi necessari a costruire ciò che ci serve sia durante l’avventura che in un mondo interamente dedicato.
Le sezioni di parkour sono aumentate e migliorate, anche se non perfette, e gli indovinelli richiedono una riflessione maggiore rispetto a quelli del passato.

Un’altra aggiunta sono le istruzioni del costruttore, che ci permettono di ricreare tutto ciò che scansioneremo per superare alcune sezioni di gioco o per personalizzare un mondo totalmente vuoto dedicato a questo.
Sempre legata alle istruzioni troviamo i power-up, anche se alcuni di questi poco sfruttati e li useremo poche volte.
Altre 2 novità sono i cimeli, collezionabili che ci permettono di sbloccare personaggi, oggetti e costruzioni, e bossfight più interessanti che passano dal picchiare il nemico, come nei capitoli precedenti, al ragionare sul come sconfiggerlo. 

The Lego Movie 2 Gameplay

Comparto Tecnico

Il comparto tecnico di The LEGO Movie 2 è il punto debole del titolo, presentandosi non al top e sicuramente da rivedere in alcune sue parti.
Il gameplay è ben realizzato, nonostante presenti due problemi principali:

  • La telecamera ha problemi a posizionarsi correttamente se ci troviamo in spazi piccoli.
  • I mezzi di trasporto di grandi dimensioni si incastrino facilmente diventando inutili.

Sul comparto grafico c’è invece da fare una distinzione:

  • I mondi di per sè presentano gravi problemi di pop-up sulle lunghe distanze, con sfondi monocromatici che caricano solo quando siamo nelle immediate vicinanze.
  • Sulla corta distanza, invece, vi sono alcune ambientazioni veramente ben caratterizzate e anche abbastanza rifinite nei dettagli.

Infine, il comparto audio è ben realizzato, anche se l’assenza totale di voci, esclusa la voce narrante di Lucy, si fa sentire.

Contenuti di gioco

Oltre ai contenuti principali, The LEGO Movie 2 propone tante missioni secondarie e collezionabili. Il gioco ha 16 mondi, in 7 di questi si svolgerà la nostra avventura, 6 sono secondari mentre altri 3 verranno aggiunti tramite DLC.
Le missioni secondarie sono tutte abbastanza varie, anche se quelle dei mondi principali ci serviranno per ottenere i pezzi necessari a passare al successivo.
Nei secondari, invece, troveremo delle ministorie molto brevi che ci ricompenseranno col protagonista di quel mondo e la sua costruzione.
Per quanto riguarda i collezionabili è presente una grande varietà di personaggi, costruzioni, mezzi e oggetti che ci permetteranno di personalizzare al massimo il nostro protagonista.

Rispondi