L’arco di Wano di One Piece è a un punto di svolta, e mentre i fan apprendono di più su questo misterioso mondo dei samurai, il capitolo 934 ha rivelato una misteriosa connessione tra questo mondo e il samurai della ciurma, Zoro.

Attenzione Spoiler

Quando Momosuke rivela un certo grido che Zoro gli ha insegnato, O-Kiku menziona come quella parola abbia un legame con un gruppo misterioso nella regione di Kuri.

Nel capitolo 934 della serie, Momosuke si sta allenando all’arte della spada mentre lui, Chopper, O-Kiku, O-Tama e Big Mom si stanno dirigendo verso la regione di Udon di Wano. Lui grida “Sunach!” e O-Kiku gli chiede dove ha appreso quel grido. Momosuke menziona come è un grido usato da “strani spadaccini” e che Zoro gli ha insegnato come usarlo.

Zoro ha detto che era “Per rafforzare il proprio coraggio quando scarseggia”, ma O-Kiku proibisce a Momosuke di usare il grido “Sunach”. Dice che potrebbe essere solo una coincidenza. Ma c’è una pratica simile tra i vecchi detti di Kuri ma quel grido non deve essere usato Momosuke.

Il capitolo 934 non spiega perché sia ​​così sfavorevole a questo particolare detto. Il grido “Sunach” potrebbe significare molto più di quello che Zoro ha detto, e potrebbe anche significare qualcos’altro interamente. Gran parte del passato di Zoro è stato completamente avvolto nel mistero, quindi questo potrebbe anche significare che Zoro è originario di Wano.

L’intero arco di Cake Island ha visto un enorme focus su Sanji, e mentre l’arco di Wano non si era ancora focalizzato su un particolare personaggio, potrebbe esserci uno spostamento verso Zoro. Mentre i fan apprendono di più su questo mondo misterioso, forse impareremo di più su Zoro. Per lo meno, i fan scopriranno cosa significa “Sunach”.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 80 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute. La serie è ancora al primo posto nelle vendite di manga nel 2018.