IN EVIDENZA

Haikyu 341: Il contrattacco del Karasuno [SPOILER]

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Proseguono le avvincenti partite di Haikyu!! Nello scorso capitolo abbiamo visto l’inizio del match tra il Karasuno e il Kamomedai. La squadra del Piccolo gigante Korai può contare non solo sul ragazzo, pronto a rivaleggiare contro il nostro protagonista Hinata, ma anche altri membri come L’impassibile Hirugami. Il muro del ragazzo è pericoloso, ma il Karasuno ha accettato la sfida. E adesso tocca contrattaccare.

Karasuno fight!

Grazie a Hirugami e al suo muro, il Kamomedai è in vantaggio. Il Karasuno non è particolarmente preoccupato, ma Tsukishima da bordo campo sottolinea come è normale in una buona squadra avere un buon blocker. Loro hanno affrontato squadre con dei giocatori formidabili. E’ da stare attenti perché la squadra deve essere all’altezza del suo blocker e se così accade ci potrebbero essere dei problemi. Il pensiero viene condiviso anche da Futakuchi, il capitano del Date Kogyo,e dal resto della squadra del “Muro di ferro” che osserva e commenta la partita in corso.

haikyu karasuno kamomedai

Il Karasuno però non si da per vinto. Dopo la ricezione di Sawamura, risponde con la loro arma più potente, ossia il loro attacco sincronizzato con ben 4 schiacciatori. E grazie ad una schiacciata di Tanaka fanno punto. Purtroppo il loro vantaggio dura poco e la palla passa di nuovo al Kamomedai. Ma Hirugami è in battuta quindi non sembra momento di temerlo. Ma ecco che in campo entra Bessho Kazuyoshi.

haikyu karasuno kamomedai

Il muro di viti

Advertising

Bessho ci viene presentato come un tipo molto analitico e piatto, un filo strano. Però non appena inizia a giocare vediamo la sua agilità e forza nel bloccare la veloce di Hinata. Ma anche se il nostro protagonista riesce a fare punto c’è un problema. Bessho e il resto del muro del Kamomedai reagisce in maniera perfetta anche senza Hirugami.

haikyu karasuno kamomedai

Haikyu!! sopratutto nel rappresentare i muri usa molta simbologia e il Kamomedai non fa eccezione. Per loro viene usata l’immagine delle viti, che si mischiano alle mani dei giocatori innalzandosi al cielo per bloccare la palla. Un muro pericoloso per davvero e Tsukishima sul finale del capitolo dice che devono immaginare che a murarli ci siano tre Aone, ossia il giocatore più forte del “Muro di ferro” del Date Kogyo. Ma Sugawara pensa che sia meglio non dirlo agli altri, sopratutto all’ansioso Asahi

haikyu karasuno kamomedai

Un capitolo di Haikyu!! avvincente e che promette molta azione anche nel prossimo: il Karasuno dovrà stare molto attento al muro del Kamomedai e trovare un modo di contrastarlo per poter vincere la partita. Secondo voi come ci riusciranno? Diteci le vostre supposizioni e continuate a seguire Nerd Pool per essere sempre aggiornati sull’ultimo capitolo di Haikyu!! e di tante altre serie manga!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...