La sinossi dell’episodio che andrà in onda il 18 marzo dice:
“L’arrivo di un estraneo (Lydia?) costringe Alexandria a rimaneggiare ferite devastanti; i segreti del passato vengono rivelati.”

Tutto ciò lascia i nostri protagonisti con una domanda: “Cosa farebbe Rick Grimes?”

Nello sneak peek Daryl Dixon (Norman Reedus) è tornato ad Alexandria per la prima volta dopo molti anni, quella che era la sua casa, funge ormai da momentaneo rifugio sicuro per Connie (Lauren Ridloff), Henry (Matt Lintz) e Lydia (Cassady McClincy) durante la loro fuga da Alpha (Samantha Morton) e il suo gruppo.

Hilltop è in pericolo?” Domanda Judith (Cailey Fleming) a Daryl. Glielo domanda perchè la missione di soccorso che il nostro biker e la new entry Connie hanno fatto al campo dei sussurratori, significa non tornare ad Hilltop, unica comunità di cui Alpha è al momento a conoscenza.

“Non lo so, potrebbe esserlo” risponde Daryl.
I due continueranno a parlare del blitz per soccorrere Henry, finché Judith esclamerà: “L’hai portata qui, significa che vuoi aiutarla, se mia madre (Michonne/Danai Gurira) te lo permetterà, rimarrai qui?”.
“Nah, devo continuare a muovermi, tua madre fa bene a tenere al sicuro te e RJ (Antony Azor)“.

“Cosa farebbe mio padre?” Dolcemente si domanda Judith.

Non è l’unica a chiederselo, ogni fan -non importa se odiasse o no il nostro vice sceriffo- se lo è chiesto almeno una volta.
Rick Grimes (Andrew Lincoln) in TWD è uscito di scena sei anni prima, quando Anne (Pollyanna McIntosh) lo ha soccorso in fin di vita successivamente all’esplosione del ponte, trasportandolo in un luogo sconosciuto (che scopriremo solo nella trilogia di film in uscita) con un elicottero.

Rick Grimes si accinge a far saltare il ponte nell’episodio 9×05 – “What Comes After” (AMC)

Durante questi anni senza Rick; Daryl e Michonne hanno condiviso un trauma, che ha lasciato ad entrambi una cicatrice a forma di ‘X’

Le cicatrici di Michonne e Daryl (AMC)

“C’è una storia, ma riguarda solo Michonne e Daryl. Il resto del gruppo non ne sa niente, posso dirvi che ha qualcosa di davvero cupo e orribile dietro”. Ha dichiarato Norman Reedus al “Talking Dead”.

Non ci resta che aspettare la prossima puntata e scoprire tutti insieme cosa sia successo in quell’arco di tempo.

Scrivi qui il tuo commento...