Chrome 73 è fra noi.

Il browser di casa Google infatti si aggiorna ufficialmente alla versione 73.0.3683.75, su desktop ed Android.
Il rollout completo è previsto per le prossime settimane, ma sono già disponibili anticipazioni sulle novità principali.

Oltre alle consuete ottimizzazioni e bugfixes l’upgrade contiene feature interessanti sia per gli utenti della mela che del robottino verde, scopriamole insieme.

Chrome 73 su macOS

Come già anticipato a fine 2018 Chrome 73 introduce su Mojave la modalità dark theme.
Sarà infatti sufficiente impostare il proprio Mac in modalità scura per beneficiare della colorazione anche in Chrome, senza quindi ricorrere a temi appositi o alla modalità anonima.

Chrome 73

Una feature molto comoda per il riposo oculare e per i più attenti al risparmio energetico.

Troviamo inoltre nella nuova versione un’integrazione ottimizzata della pagina Impostazioni con la scheda Sincronizzazione, l’aggiunta del supporto ai tasti multimediali e soprattutto l’introduzione del Picture-in-Picture.
Sarà quindi possibile replicare l’esperienza mobile di riproduzione video in concomitanza con l’utilizzo degli applicativi anche su desktop.

Android UI e Chrome

Passiamo ora alle novità in casa Android, incentrate maggiormente sull’interfaccia utente e l’esperienza di navigazione.

Si nota subito l’aggiunta di una barra di navigazione molto simile a quella della versione desktop, con redesign di alcune icone e della sezione download.
Anche il download manager beneficia di un ammodernamento che rende ora molto più facile orientarsi tra i contenuti scaricati.

La omnibar ora permette di condividere agevolmente gli URL delle pagine visitate, che mostrano efficacemente sia l’indirizzo che il tempo di caricamento.

Infine molto interessante la presenza di pagine lite, ovvero in modalità risparmio dati, con un pratico toggle personalizzabile; sarà infatti possibile decidere quali tra le nostre pagine preferite visualizzare in tale modalità piuttosto che in versione originale.

Non ci resta che attendere il rilascio completo sui nostri dispositivi preferiti, nel frattempo non perderti le principali notizie dal mondo Tech e seguici su Nerdpool.