Amy Adams: nuovo progetto con la HBO intitolato “Poisonwood Bible”


Dopo il successo di “Sharp Objects”, Amy Adams insieme al suo manager, Stacy O’Neil, hanno lanciato una nuova società di produzione, la “Bond Group Entertainment”, ma non è finita qui.

Amy Adams, attrice e produttrice esecutivo, insieme al suo manager, Stacy O’Neil hanno lanciato la società di produzione Bond Group Entertainment e hanno rinnovato un accordo con la HBO, un’emittente televisiva statunitense a pagamento via cavo e satellitare.

Il primo progetto dell’accordo è un adattamento in serie del romanzo della scrittrice e poetessa statunitense Barbara Kingsolver:Poisonwood Bible”.

La Bond Group ha anche assunto Kathleen Clifford, dirigente di Starz, come vp TV, contribuendo nello sviluppo di Vida, American Gods, Ash vs. Evil Dead e Now Apocalypse.

Poisonwood Bible, pubblicato nel 1998, racconta la storia di Orleanna Price, la moglie di un missionario evangelico, che porta lei e le loro quattro figlie nel Congo belga nel mezzo dello sconvolgimento coloniale del 1959. Quello che segue è un’epopea sospetta di tragica disfatta e notevole ricostruzione nei destini intrecciati di una famiglia e di una nuova nazione africana indipendente.

Inoltre, la sceneggiatura è stata affidata ad Anya Epstein, conosciuta in tv per il suo lavoro in The Affair e Homicide. Lei affiancherà inoltre Adams, O’Neil e Kingsolver alla produzione esecutiva.

Mentre aspettiamo il rilascio della data d’uscita della miniserie, qual è la vostra opinione lettori di NerdPool?