Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Vol.3, a quanto pare, James Gunn è stato reintegrato dalla Disney come regista del terzo capitolo dei Guardiani! Come sappiamo Gunn era stato licenziato mesi fa a seguito dei Tweet di cattivo gusto risalenti a 10 anni fa.

Sembra che la decisione arrivata solo oggi. Ma era nell’aria da mesi a seguito dell’incontro tra James Gunn e Alan Horn, presidente di Walt Disney Studios. Con il quale il regista si era più volte scusato .

Il regista James Gunn era stato licenziato a seguito del riemergere di alcuni tweet, risalenti ad almeno 10 anni fa. La scelta della Disney di proteggere la propria immagine aveva chiaramente diviso in due l’opinione pubblica ma non solo. Dave Bautista, ha più volte difeso il regista minacciando anche di lasciare il ruolo di Drax il Distruttore.

Ora, a quanto pare, Horn e Disney hanno deciso di credere alle parole di Gunn, che si era più volte scusato sia pubblicamente che privatamente, e di reintegrarlo come regista del terzo film sul gruppo di Star-Lord.

James Gunn però è stato incaricato dalla Warner Bros di dirigere il secondo sulla Suicide Squad. Stando a quanto riportato, Marvel Studios avrebbe accettato di attendere la fine dei lavori del nuovo film prima di partire con la realizzazione di Guardiani della Galassia 3.

Ora non resta che attendere che emergano i primi dettagli sul film, che dovrebbe comunque basarsi sullo script preparato da Gunn prima del licenziamento.

Scrivi qui il tuo commento...