Il fumetto più interessante uscito questa settimana? Proviamo a fare una carrellata dei titoli più interessanti approdati in fumetteria questa settimana.

Conan Omnibus di Roy Thomas, Barry Windsor-Smith, Gil Kane, John Buscema – Panini Comics
Nato per combattere.

Arriva finalmente un titolo molto atteso. Approda in fumetteria L’Omnibus Panini sul personaggio fantasy più famoso della letteratura. Disegnata e non.

Il primo numero del fumetto di Conan esce per la Marvel nel 1970 ad opera del leggendario sceneggiatore Roy Thomas, mentre della parte grafica se ne occuperà Barry Windsor-Smith.

Per anni Smith legherà il suo nome a quello del Barbaro definendolo per sempre agli occhi dei numerosi lettori. Arriveranno poi altri leggendari autori come Gil Kane e John Buscema, i quali renderanno il fumetto del Cimmero una pietra angolare dei comics dell’epoca. Un volume che non può mancare nella libreria del vero Marvel fan. Ma anche di chi apprezza la buona letteratura.

Storie come “La Torre dell’Elefante” o “La Figlia del Gigante dei Ghiacci” rimangono come testimoni di un tipo di storie che, a distanza di anni, sanno trasportarti lontano.

VS di Ivan Brandon e Esad Ribic – Panini Comics
La guerra in tutto il suo drammatico splendore.

Il fumetto di Ivan Brandon e Esad Ribic ci porta nel futuro. E lo fa con una storia originale e con disegni mozzafiato di un Esad Ribic fuori scala.

Il titolo racconta di come la razza umana, ormai assuefatta dalla violenza, abbia trasformato la guerra in un vero e proprio reality show, con sponsor e tutto il resto. Il protagonista, Satta Flyn, è stato ferito gravemente e rischia di perdere l’appoggio dei più influenti sponsor del gioco cosa che non influisce, però, sulla sua popolarità in continua crescita.

Primo arco narrativo di questa nuova serie Image che sfoggia dei testi forse troppo naif, ad una prima occhiata, ma una parte grafica capace di regalare panorami futuristici spettacolari e scontri orchestrati in maniera impeccabile. Un titolo con un’idea di partenza sicuramente geniale, e da approfondire in una seconda parte.

Doomsday Clock di Geoff Johns e Gary Frank – RW Lion
La giustizisa senza volto colpisce

Arriva finalmente anche da noi il nuovo mega crossover DC Comics.

Il fumetto in questione fa incontrare, finalmente si potrebbe aggiungere, i classici personaggi DC con quelli dell’universo di Watchmen.

Il tutto prende avvio diversi mesi addietro con lo speciale DC RINASCITA SPECIAL in cui una certa spilletta gialla arrivava nell’universo di Bat-Man e soci. Dopo gli eventi narrati da Alan Moore e Dave Gibbons sembra che la situazione sia di nuovo ad un passo dal baratro.

Ozymandias, colui che in qualche modo aveva risolto la crisi una prima volta, sembra essersi volatilizzato così come il Dr. Manhattan, colui che forse può risolvere il problema attuale. Nello stesso momento, ma in un altro universo, Clark Kent ha un misterioso incubo mentre dorme. Questo, a grandi linee, l’incipit del primo capitolo della saga che cercherà di fa incontrare i personaggi di due universi molto diversi fra di loro ma con tante cose in comune.

Un titolo sicuramente interessante per lo sviluppo futuro e i colpi di scena che gli autori decideranno di regalarci.