L’intera industria del cinema è scoppiata in un grido collettivo di gioia dopo la decisione ufficiale degli Walt Disney Studios e Marvel di ritirare la loro decisione di licenziare James Gunn. E che il regista sarebbe tornato ufficialmente per il Vol. 3 de Guardiani della Galassia. Dal suo licenziamento lo scorso luglio, Gunn non ha più rilasciato dichiarazioni su Twitter, silenzio interrotto subito dopo il dietrofront di Disney sul suo licenziamento.

Il regista è tornato sul tema oggi attraverso i social media per condividere un semplice messaggio di ringraziamento per tutti coloro che lo hanno supportato negli ultimi mesi. Messaggio che riportiamo qui di seguito.

Secondo quanto riferito, la Disney ha preso la decisione di “riassumere” James Gunn già mesi fa, ma ha deciso di mantenere le acque tranquille per un po’ di tempo. Gunn continuerà a lavorare per il sequel di Suicide Squad per Warner Bros. e DC prima di tornare alla Marvel per iniziare la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Rispondi