Secondo un nuovo rapporto di The GWW , la produzione di “The Flash” potrebbe iniziare già a novembre, il che significa che il film potrebbe arrivare nei cinema nel 2021.

flash

Secondo alcuni esperti, gli impegni di Ezra Miller per le riprese di Animali Fantastici, avevano ritardato l’inizio delle riprese sul film di Flash. In realtà i ritardi sarebbero stati causati dai registi Jonathan Goldstein e John Francis, per concentrarsi meglio sulla pellicola.

Dopo il grande successo di Aquaman, la Warner Bros si sta concentrando molto sui film standalone, con Flash che dovrebbe diventare uno dei personaggi chiave del DCEU.

The Flash” potrebbe essere rilasciato nello stesso anno solare di “The Batman” e “Suicide Squad 2“, il che renderebbe il 2021 un anno fondamentale per il DCEU e per il futuro della Warner sui cinecomic DC.

Ezra Miller ha recentemente dichiarato: “Niente è certo in questo mondo, quel che so è che faremo un un film di Flash che sarà pazzesco! È uno dei miei più grandi sogni nella vita e il solo fatto che si stiano muovendo le cose mi emoziona. Tutti quelli che conoscono Barry Allen sanno che può arrivare in ritardo, anche molto in ritardo, ma una volta che arriva, tutto è risolto. Dobbiamo avere fiducia.”

Continuate a seguirci su nerdpool.it per avere nuove informazioni sul film!