Anthem oggetto di rimborsi su Playstation 4 per lancio disastroso

L’ultima fatica di BioWare ha fatto parlare molto di se, e quasi mai per elogiarla. Tra bug, crash e le lamentele dei giocatori nell’ultimo mese ne abbiamo sentite così tante che alcuni hanno iniziato a preoccuparsi per il futuro della software house canadese.

Anthem BioWare

Ma alla fine Anthem è stato flop?

Secondo un’indagine di  SuperData Research Anthem ha fatto guadagnare oltre 100 milioni di dollari con gli acquisti digitali. Per Bioware rappresenta il secondo miglior lancio dopo Mass Effect 3. Oltre a questi dati lo studio ha affermato che nel mese di febbraio Anthem è stato il gioco più venduto come unità fisiche. Se a questi numeri aggiungiamo anche 3,5 milioni di dollari di acquisti in game, possiamo affermare che al lancio Anthem ha fruttato parecchio a Bioware.

Ma Anthem è un titolo pensato per durare nel tempo, ideato come un game-as-service dovrebbe convincere gli utenti a continuare a giocare mesi dopo l’acquisto. A giorni una nuova patch inizierà a prepare il campo per l’avvento del primo atto dell’end game di Anthem.

Speriamo con l’inserimento di nuove attività, l’avvento del primo cataclisma e la risoluzione di qualche manciata di bug il gioco si mostri per il capolavoro che un ottimo reparto marketing ci ha fatto sperare di giocare.

Fateci sapere cosa ne pensate e continuate a seguirci su NerdPool.it!

Scrivi qui il tuo commento...