Ieri sera, dopo una settimana di pausa, è andato in onda negli USA il decimo episodio di Gotham. Con questa puntata, la serie è entrata ufficialmente nelle sua fase finale, mancano infatti solo due episodi alla conclusione.

Questo episodio si è concentrato, come previsto, sulla creazione di Bane, interpretato da Shane West, ma ha mostrato molte più sorprese di quante ci si aspettasse.

Tutto sembrava volgere al meglio, ma al termine dell’episodio ritroviamo Gotham in una situazione decisamente peggiore rispetto alle fasi iniziali della puntata. E le domande che ci siamo fatti in merito alla conclusione della serie rimangono decisamente senza risposta.

Senza ulteriori indugi, analizziamo gli eventi di “I Am Bane”.

Attenzione, seguono spoiler. Se non volete rovinarvi la sorpresa non proseguite.



Il governo arriva finalmente a Gotham, con la promessa di riunire finalmente la città alla terraferma. Nel frattempo, Barbara inizia il travaglio, proprio mentre Barbara si appresta a lasciare la città con Nygma e Cobblepot. Con la donna in ospedale, sotto le cure di Lee, i due uomini si rendono conto che Barbara, in via precauzionale, ha rubato un pezzo del sottomarino. Il Pinguino e l’Enigmista si dirigono verso l’ospedale.

In un breve flashback, scopriamo che la Walker ha sfruttato le capacità di Hugo Strange per trasformare Eduardo, in fin di vita dopo lo scontro con Jim Gordon, in Bane.

Gotham 5×10: I Am Bane, cosa è successo nel nuovo episodio
La nascita di Bane

Il nuovo “mostro” arriva a Gotham per sequestrare Gordon, Bruce Wayne ed il generale dell’esercito degli Stati Uniti. Nel frattempo, Barbara giunge all’ospedale e si prepara ad avere il bambino.

Bruce e Jim sono al cospetto della Walker. Mentre Bane tortura Gordon, Nyssa svela che tutto questo è colpa del giovane Wayne, ma non le basta. Bane ucciderà Jim se Bruce non riuscirà a scoprire da solo e confessare quali siano le sue colpe. Passano i minuti, Gordon è ad un passo dalla fine, ma ecco che finalmente Bruce Wayne indovina. La Walker in realtà è Nyssa al Ghul, figlia di Ra’s Al Ghul, ed è giunta a Gotham per vendicare la morte del padre e radere al suolo la città.


“I Am Bane”

Nyssa invia Bane ad uccidere Barbara, la donna ha infatti avuto un ruolo molto importante nella morte di Ra’s Al Ghul. Una volta giunto in ospedale, Bane trova Pinguino e l’Enigmista che gli sbarrano la strada per proteggere la fuga di Barbara.

Nyssa Al Ghul e Bruce Wayne
Nyssa Al Ghul e Bruce Wayne

La donna non riesce ad andare molto lontano infatti, con l’aiuto di Lee, partorisce nel parcheggio delle ambulanze. Proprio mentre giunge Bane, arrivano anche Alfred e Selina.

I due fanno salire in macchina Lee, Barbara e la bambina mentre loro tentano di fermare Bane. Lo scontro è violentissimo, Alfred ha la peggio. Bane spezza la schiena al maggiordomo scagliandolo contro un palo. Nell’ultima inquadratura vediamo Selina chiamare aiuto con Alfred sanguinante steso a terra, apparentemente esanime.


“If the world is full of monsters…the only way to defeat them is to become one yourself”

Nel frattempo, Bruce riesce a liberarsi e riportare Gordon ed il Generale alla centrale operativa dell’esercito. Qui scopriamo che Hugo Strange ha manipolato la mente del Generale, le speranze di Gordon e degli altri svaniscono ancora una volta. L’ufficiale dell’esercito, infatti, ordina di bombardare e radere al suolo l’intera città di Gotham.

L’episodio si conclude con Jim, Bruce ed Harvey che osservano gli elicotteri sorvolare sulla città e sganciare decine di bombe contro gli edifici.

Scopri il promo e la trama della 5×11, They Did What?

Vi ricordiamo che la quinta ed ultima stagione è attualmente in onda negli USA. In Italia verrà trasmessa sul canale Premium Action della piattaforma a pagamento Mediaset Premium, a partire dal 5 maggio 2019.


Cosa ne pensate? Vi è piaciuta la puntata 5×10 di Gotham? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...