Norman Reedus, interprete di Daryl Dixon in The Walking Dead, interprete di Daryl Dixon ha rilasciato nuove dichiarazioni in merito alla nona stagione della serie. Gli ultimi due episodi (la puntata 9×15 andrà in onda tra poche ore) porteranno il serial in territori decisamente inesplorati.

Durante il The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, Norman Reedus ha stuzzicato la curiosità del pubblico affermando:

“Preparate i fazzoletti per il prossimo episodio. Non è per niente piacevole. La prossima puntata sarà molto intensa”.

La puntata a cui si riferisce Reedus è la 9×15 di The Walking Dead dal titolo “La “La quiete prima della tempesta” (The Calm Before) – trovate qui promo e sinossi.

Nel season finale di The Walking Dead, dal titolo “La Tempesta” (The Storm) che andrà in onda lunedì prossimo, il 31 marzo, i sopravvissuti dovranno affrontare una feroce tempesta di neve. Una tipologia di difficoltà che apparirà per la prima volta in The Walking Dead (qui la scheda completa della serie).

In merito alla presenza della neve in The Walking Dead, il produttore esecutivo Scott Gimple, già nel 2015 – quando era ancora showrunner – disse sulle pagine di EW, che sarebbe rimasto scioccato se il serial non fosse stato raccontato anche nel corso di una nevicata:

“Nei fumetti le stagioni vengono rappresentate, non per tutto il tempo ma ci sono stati alcuni momenti notevoli sotto la neve. È una sfida per noi, ci stiamo pensando e stiamo capendo in che modo far funzionare la cosa”.

Cosa succederà nell’episodio 9×15 di stasera? Non ci resta che attendere ancora poche ore.

Scoprite cosa è successo nella puntata The Walking Dead 9×14: “Cicatrici”

The Walking Dead 9x15: secondo Norman Reedus il finale sarà qualcosa di mai visto prima
Daryl Dixon e Judith Grimes in una scena dell’episodio 9×14 ‘Scars’ (AMC)

Vi ricordiamo che The Walking Dead 9×15 andrà in onda su Fox, stasera alle 21:00.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...