Dopo otto anni dalla prima messa in onda da parte della HBO, 17 aprile 2011, la serie Game of Thrones, nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George RR Martin, troverà una degna conclusione secondo autore e sceneggiatori.

Dalle ultime indiscrezioni, lo stesso George R.R. Martin ha annunciato che molto probabilmente il finale di GoT sarà diverso da come viene raccontato nei libri.

L’intenzione infatti sarebbe quella di mantenere vivo l’interesse dei fan più accaniti, in modo da non compromettere il carattere distintivo si suspence e sorpresa della serie prodotta dalla HBO.

La sfida viene lanciata di rimando agli sceneggiatori che David Benioff e D.B. Weiss, nel creare un finale soddisfacente sia per chi ha visto solo l’adattamento televisivo sia per i lettori più attenti.

Mentre aspettiamo che George RR Martin termini la saga letteraria, vi ricordiamo che la première dell’ottava stagione de Il Trono di Spade andrà in onda il 14 aprile su HBO. In Italia la prima puntata verrà trasmessa su Sky Atlantic in contemporanea con gli USA nella notte fra il 14 e il 15 aprile.

Nell’ultima e attesissima stagione di Game of Thrones tra i tanti personaggi torneranno sicuramente Daenerys (Emilia Clarke), Jon Snow (Kit Harington), Tyrion (Peter Dinklage), Cersei (Lena Headey), Jaimie Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Sansa (Sophie Turner), Arya (Maisie Williams) e Bran (Isaac Hempstead-Wright).

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

Scrivi qui il tuo commento...