Il Buio dopo la notte, nuovo interessante progetto di Cronaca di Topolinia presentato in anteprima a Cartoomics 2019.

L’albo proposto non è altro che una sorta di n.0, una decina di pagine, o poco più, in cui possiamo avere un assaggio di quella che sarà la prima graphic novel (a puntate per esigenze di redazione) di Cronaca di Topolinia. I disegni e la sceneggiatura sono di Elena Mirulla. La fumettista genovese conosciuta per prodotti ironici ed allo stesso tempo sexy quali Super Tits e Sexy tales.

L’idea e il soggetto sono di Salvatore Taormina che con l’aiuto di Elena Mirulla ha messo su carta un progetto nuovo ed inesplorato per entrambi. Un racconto sulla spiritualità ed in particolare sulla perdita di persone a noi care. E di conseguenza una storia che racconta il dolore ed il cammino che ognuno affronta per superarlo.

Questo racconto è quindi molto diverso da quello a cui ci ha abituato la Mirulla. Inconfondibili invece restano i suoi disegni. Nonostante sia la versione ancora abbozzata, totalmente a graffite, tranne qualche particolare a colori, in questo albo il suo tratto si può apprezzare ancora di più.

Sinossi – Il Buio dopo la notte

Giulio ha una famiglia che sembra poco interessata a lui. Nel suo passato c’è un avvenimento doloroso che non riesce a superare. Dal nulla compare ai suoi occhi una ragazza bellissima dai lunghi capelli rossi di nome Fortuna. La ragazza si manifesta nei momenti più improbabili e intorno a Giulio cominciano a succedere cose strane e inspiegabili. Chi è Fortuna? Perchè si ostina a chiamarlo Francesco? E perchè sembra che sia solo Giulio a vederla?

Per avere tutte queste risposte dovremo aspettare il n.1 di Il Buio dopo la notte che uscirà in occasione di Lucca Comics 2019. Continuate a seguire NerdPool per tutte le novità che riguardano Cronaca di Topolinia e molto altro ancora!

Scrivi qui il tuo commento...