Lupita Nyong'o Noi

Noi o Us in lingua originale, è la nuova produzione cinematografica di genere horror di Jordan Peele che arriverà nelle sale italiane il 4 aprile.

Ad un solo anno di distanza dal Scappa: Get Out,film che gli valse una nomination all’oscar, Jordan Peele scrive, dirige e produce un nuovo film horror che pensa in grande.

Noi: sinossi

Ambientato tra il 1986 e i giorni nostri sula costa della California del Nord, Noi annovera come protagonista l’attrice premio Oscar Lupita Nyong’o nel ruolo di Adelaide Wilson.
Una donna che torna alla sua casa d’infanzia sul mare con il marito Gabe (Winston Duke) e i due figli (Shahadi Wright Joseph e Evan Alex) per le vacanze estive.

Perseguitata da un trauma d’infanzia e sconvolta da una serie di inquietanti coincidenze, Adelaide sente crescere e materializzarsi la sua ossessione.

Dopo una giornata trascorsa in spiaggia con i loro amici, i Tyler (Elisabeth Moss, Tim Heidecker, Cali Sheldon e Noelle Sheldon), Adelaide e la sua famiglia tornano a casa.

Quando cala l’oscurità, i Wilson vedono sul vialetto di casa la sagoma di quattro figure che si tengono per mano.

I loschi individui man mano che si avvicinano alla casa si mostrano per quello che sono: dei sosia della famiglia provenienti da una sorta di mondo parallelo.

Noi Us

Impressioni personali

Lupita Nyong’o

La magnifica e bronzea Lupita Nyong’o, non aveva certo niente da dimostrare. Già premiata con l’oscar per il suo ruolo in 12 anni schiavo, la scelta ricaduta su di lei per il ruolo da protagonista non poteva che essere una scelta oculata.

La performance della Nyong’o oltre che essere carica di pathos è molto curata nei dettagli, nelle espressioni e nei minimi movimenti ‘involontari’ del corpo.
Quando chiamata in causa alla recitazione della controparte delle tenebre, acquista una nuova paletta di colori emotivi e di sfaccettature che contribuiscono a rendere plausibile ed efficace la scena.

Un ottima prova per Lupita Nyong’o che si porta a casa il premio come parte più riuscita di Noi.

Jordan Peele

In veste di factotum per questo suo nuovo progetto, Jordan Peele oltre che essere il regista di Noi ne è lo scrittore e produttore.
Fortissima dunque la sua impronta sulla produzione del film.

Di forte ragguaglio nella performance del regista una sapiente movimentazione della macchina nelle scene di massima tensione e di espressione emotiva da parte dei personaggi.

Bellissime e molto utili in termini di pausa dalla tensione creata dal film le riprese aeree sul soleggiato territorio nord californianiano.

La più grossa detrazione nei confronti dell’operato di Peele per Noi sta nella scrittura della scena finale.
Quello che dovrebbe apparire come cliff-hanger che vanifica le opere perpetrate dai protagonisti famiglia lascia troppi punti interrogativi. Interrogativi che appaiono più come lacune di una trama che non sta pienamente ritta sui suoi piedi benché ben sceneggiata fino quel punto.

Cast tecnico

Su tutti nella categoria del cast tecnico di Noi meritano grande spolvero i nomi di Michael Abels e
Mike Gioulakis per il loro lavoro rispettivamente nel lavoro alla colonna sonora e alla fotografia.

Abels ha avuto il grande merito di accompagnare mai banalmente quello che accadeva in scena, dando respiro nei momenti adeguati e rimarcando la tensione di altri momenti più concitati.

Mike Gioulakis invece ha saputo assieme al lavoro di Peele con la macchina da presa, rendere alla perfezione la normalmente soleggiata e di solito spensierata California che si è prestata alla grande alla produzione di questo film horror.

Conclusioni

Nel complesso Noi può considerarsi riuscito, capace di creare tensione e di ispirare qualche discorso che può andare anche oltre la semplice attinenza al film.
Lo spunto con il quale si usa il pretesto della creazione di quelli che sono dei cloni può facilmente essere trasposto in un messaggio verso l’essere umano che sempre più si sta estraniando dalla sua sensibile interiorità diventando più contenitore che contenuto.

Noi

Noi sarà nelle sale italiane distribuito da Universal Pictures a partire dal 4 aprile, scritto, diretto e prodotto da Jordan Peele con Lupita Nyong’o e Winston Duke.

Rimanete sintonizzati sulle pagine di NerdPool per aggiornamenti sul mondo nerd a 360°.

Scrivi qui il tuo commento...