Don Camillo a Fumetti

Avevamo già annunciato con l’articolo preventivo su Don Camillo a fumetti, la produzione di recensioni sulla saga illustrata dell’omonima serie di storie brevi.

Don Camillo a Fumetti

Come tutti i volumi, questo volume narra le vicende del Piccolo Mondo.
Parte illustre del piccolo mondo sono Don Camillo, Peppone e tutti i loro compagni.
Otto dei dieci capitoli del volume, si riferiscono alle storie dei due amici-nemici.

In tutti i volumi di Don Camillo a fumetti ci sono anche illustrati due capitoli del Piccolo Mondo senza i due come protagonisti.

Don Camillo a fumetti – volume 1

Come da scelta degli artisti produttori della serie illustrata, tutti i capitoli scritti da Giovannino Guareschi sono proposti in ordine cronologico e non per forza in ordine di pubblicazione.

Nel primo volume dell’opera, sono narrate le origini della diatriba tra Camillo e Giuseppe Bottazzi.

Giovani compari di scorribande giurano di rimanere sempre legati da una grande amicizia, ma a seguito del ritiro di Camillo in seminario, Peppone coverà grande risentimento nei confronti dell’amico.

Il primo volume di Don Camillo a Fumetti, mostra i primi tratteggi delle caratterizzazione dei personaggi principali così come dei cosiddetti secondari.

Il ‘piatto’ comune in cui risiedono tutti gli esponenti del Piccolo Mondo, è esposto e reso personaggio lui stesso delle storie narrate.

Don Camillo a fumetti

Considerazioni Personali

Gli episodi illustrati nel primo volume di Don Camillo hanno il grande potere di evocare, e di essere fedeli.

Peppone e Don Camillo, sono sapientemente trasposti dalle produzioni di Giovannino Guareschi e vengono resi alla perfezione.
La loro rispettosa nimicizia inizia ad essere esposta ed è argomento cardine dei capitoli dell’albo.

L’ambientazione temporale delle storie offrono un grande spunto.
L’Italia post bellica è divisa ma cresce e riparte dalle fondamenta di quel poco che la guerra ha lasciato.

I paesaggi in bianco e nero dell’albo rendono benissimo gli studi degli autori sui concept di Guareschi della cittadina immaginaria della bassa parmense dove il Piccolo Mondo è ambientato.

In toto il primo volume della saga si lascia leggere e rievoca nelle menti degli amanti delle storie di Don Camillo i personaggi che tanti furono amati nei libri di Guareschi e nei film successivamente prodotti.

Don Camillo a fumetti

Continuate a seguire NerdPool per le considerazioni sui successivi volumi della saga di Don Camillo a fumetti.

2 Commenti

  1. Bellissimo! Devo dire che ci può stare la versione più massiccia di Don Camillo, anche se nella mia mente c’è sempre la splendida interpretazione di Fernandel

    • E’ impossibile non avvicinarsi al fumetto senza aver impresso nella mente la coppia Cervi/Fernandel, però per la trasposizione fumettistica non hanno potuto usare le loro iconografie per i copyright dei film. Te la consiglio vivamente questa serie comunque 🙂

Scrivi qui il tuo commento...