I fan stanno attendono di sapere come si evolverà l’anime di Dragon Ball Super da quando è andato in pausa dopo il Torneo del Potere. Ci sono stati alcuni rumors  riguardo ciò che verrà dopo, ma nulla è confermato. Intanto, il manga di Dragon Ball Super e Dragon Ball Heroes hanno entrambi indirizzato i fan verso alcune nuove e audaci trame.

È praticamente impossibile che l’anime di Dragon Ball Super non continui. Infatti, molto di quello che stiamo vedendo nel manga, potrebbe anche esser presente nell’anime. Tuttavia, con Dragon Ball che si espande così rapidamente, sembra che una sola serie sia troppo piccola per quanto grande è il franchise. Presto potremmo arrivare al punto in cui Dragon Ball abbia bisogno di allargarsi verso diverse serie canonizzate, ognuna delle quali copre un diverso angolo del franchise.

Come vedrete in seguito, ci sono alcuni modi per dividere Dragon Ball in diverse serie basate su tre dei suoi personaggi principali: Goku, Vegeta e Gohan.

DRAGON BALL GODS

Partiamo dall’inizio con il volto principale di Dragon Ball, Goku

Dragon Ball Super arriverà alla fine e per il momento,non sarebbe sorprendente se il Saiyan fosse davvero salito al livello di una divinità per quanto riguarda il suo livello combattivo.

Dragon Ball Gods sarebbe un ovvio erede di Dragon Ball Super, sia per il nome che per il concept. I fann hanno elaborato parecchie teorie ora che personaggi divini come Il Gran Scerdote e Zeno hanno parti più importanti in archi futuri. Inoltre lo stesso Goku sarebbe un candidato perfetto per una sorta di nuova divinità più benevola; sia che si tratti di un distruttore o un protettore cosmico. Le divinità di Dragon Ball permetterebbero che i picchi di potenza di Super vengano livellati su un campo di gioco in cui il potere di un dio è solo la fase iniziale.

Dragon Ball Super e Dragon Ball Heroes stanno entrambi introducendo malvagi abbastanza potenti da distruggere gli dei, costringendo Goku a padroneggiare l’ Ultra Instinto per tenere il passo. Con quel livello di minaccia che si manifesta nell’Universo, il buon saiyan che si innalza ad un ruolo di Dio delle Sfere del Drago sembra quasi inevitabile.

DRAGON BALL SAIYANS

Quindi, se Goku proteggerà il cosmo come una specie di guerriero divino, Vegeta cosa farà? I due Saiyan sono stati l’uno di fianco all’altro dalle saghe di Namecc e Freezer in Dragon Ball Z. Mentre Goku è da sempre ossessionato a diventare più forte e affrontare i nemici più potenti, Vegeta ha iniziato a basare il suo famoso orgoglio Saiyan sul concetto di proteggere la sua famiglia, i suoi amici o anche gli altri Saiyan dell’Universo 6 come il suo protetto, Cabba.

Dragon Ball Super ed il film di Broly hanno posto le basi affinchè Vegeta ritorni alle sue reali radici , ecco appunto Dragon Ball Saiyan. Il concetto della serie sarebbe semplice: dopo aver visto le possibilità nell’Universo 6, oltre a scoprire che ci sono altri Saiyan nell’universo come Broly; Vegeta si sottoporrebbe a una missione per stabilire un nuovo pianeta Saiyan nell’Universo 7 e fungere da faro per riunire di nuovo il suo popolo come un potere da non sottovalutare!

Questa serie consentirebbe l’introduzione di nuovi personaggi, dando agli attuali Kale, Cabba e Caulifla un ruolo rilevante (e regolare) per entrare nel franchise. Questo permetterebbe a Vegeta e alla sua tanto amata e arrogante versione di Principe dei Saiyan di essere finalmente al centro della sua serie.

DRAGON BALL Z-FIGHTERS

Infine, veniamo alla lamentela che i fan hanno fatto per decenni: come la serie (e Akira Toriyama) abbia lasciato Gohan in disparte. Il figlio di Goku merita nuovamente di essere al centro di Dragon Ball e non solo lui. Goten, Trunks, Piccolo, gli Androidi 17 e 18, Crillin (anche Yamcha!); tutti questi personaggi sono stati superati dai power-up di Dragon Ball Super, ma questo è esattamente il motivo per cui sarebbero perfetti per Dragon Ball Z-Fighters!

Questa serie avrebbe funzionato come compagna perfetta di Dragon Ball Gods e Dragon Ball Saiyan. In breve: se Goku diventa un dio e Vegeta parte in missione per trovare tutti i Sayan dispersi dell’Universo 7, la Terra e le sue Sfere del Drago avranno ancora bisogno di difendersi da tutte le inevitabili minacce.

La bellezza di questa serie è che restituirebbe gloria a Dragon Ball Z perdifendere la Terra e sconfiggere nuovi potenti nemici.

Dragon Ball Z-Fighters riporterebbe a quelle avventure, dando ai personaggi chiave uno sviluppo secondario. Piccolo potrebbe potenziarsi; Gohan iniziare un viaggio per diventare quel potente leader come nella timeline di Mirai Trunks; e chissà, forse Goten e Trunks potrebbero finalmente crescere un pò di più! Dragon Ball Z-Fighters renderebbe sicuramente il set di benchers del franchise più prezioso di quanto lo sia ora.

Vi piacerebbe vedere Dragon Ball espandersi in queste ipotetiche serie? Fatecelo sapere nei commenti!

Se volete, potete leggere qui la nostra recensione SPOILER FREE di Dragon Ball Super: Broly.

Se siete curiosi di saperne di più sul fantastico mondo di Dragon Ball, seguiteci sulla nostra rubrica settimanale Le Palle del Drago e sulla nostra pagina Facebook.