Akira, dopo quasi vent’anni di limbo, finalmente Hollywood sta per portare alla luce il live-action dell’opera iconica di Katsuhiro Otoma.

Secondo The Hollywood Reporter, l’adattamento live-action di
Akira potrebbe essere diretto da Taika Waititi, il regista di film come Thor: Ragnarok. I produttori saranno Leonardo DiCaprio (via Appian Way) e da Andrew Lazar.

Il report è venuto fuori per gentile concessione di una recente dichiarazione dell’imposta di credito pubblicata dal Film & TV Tax Credit Program della California Film Commission. Si scopre che Akira verrà girato in California e riceverà un credito d’imposta per la somma di 18,5 milioni di dollari.

Finora, la Warner Bros. Pictures non si è sbilanciato sul cast

“Siamo entusiasti dell’opportunità di girare Akira in California”, ha detto Ravi Mehta, Warner Bros. Pictures EVP della produzione e della finanza. “Abbiamo la disponibilità di una crew di prim’ordine, oltre all’ampia varietà di scelte di posizione e di tempo prevedibile, non sono secondi a nessuno.”

Sinossi

Creato da Katsuhiro Otomo per Young Magazine di Kodansha nel 1982, Akira ha ispirato l’altrettanto iconico film d’animazione del 1988, diretto dallo stesso Otomo. La storia è ambientata in un mondo distopico in seguito alla cupa chiusura della terza guerra mondiale. Un capo di banda noto come Kaneda si ritrova coinvolto in una massiccia operazione governativa quando il suo migliore amico inizia a esibire potenti doni telecinetiche. Per salvare il suo amico, Kaneda deve arrivare fino in fondo agli espers di Neo Tokyo.

Scrivi qui il tuo commento...