Si è appena conclusa la nona stagione di The Walking Dead, e man mano che passano gli anni, si assottiglia sempre di più il numero di protagonisti appartenenti al cast originale. Con Andrew Lincoln e Lauren Cohan fuori dai giochi, in molti si stanno chiedendo quale sarà il futuro dei leader del gruppo rimasti in “campo”. Norman Reedus, interprete di Daryl Dixon, ha parlato del futuro dell’amatissimo personaggio con Entertainment Tonight Canada.

L’attore non ha usato giri di parole:

“Non voglio andare da nessuna parte. Brucerò l’intero studio se vorranno liberarsi di me. Non ho in piano di lasciare la serie.”

Nonostante questo, Norman Reedus ha precisato che la decisione non dipende solo da lui. Come dimostrato più volte, in The Walking Dead, i personaggi principali possono morire in qualsiasi momento.

“Ho sempre detto mi sarebbe piaciuto lasciare la serie allontanandomi verso il tramonto con il mio cane, ma ora così tante persone lo fanno, quindi non so. Non so come vorrei morire. Non vorrei morire mai, quindi non saprei come farlo. Non voglio dare idee a nessuno.”

Vi ricordiamo che The Walking Dead tornerà con la decima stagione il prossimo autunno.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti su The Walking Dead. Trovate tutti i riassunti delle puntate della nona stagione nella nostra scheda.

Scrivi qui il tuo commento...