IN EVIDENZA

Marvel annuncia il ritorno di Joe Fixit, Hulk Grigio!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Nel corso degli anni il personaggio di Hulk ha vissuto diverse evoluzioni nella sua personalità. Nell’attuale serie di L’immortale Hulk, è diventato il “Devil Hulk“, una versione che rappresenta una figura paterna violenta e protettiva per Bruce Banner. Può anche uscire solo di notte. In passato, Hulk ha manifestato altri lati di se stesso, alcuni più o meno intelligenti e alcuni che condividono la personalità di Bruce.

Hulk Grigio non è una novità per i fan, fu creato da Peter David e dal disegnatore Todd McFarlane. Debutto avvenuto in The Incredible Hulk (Vol. 1[1]) – n. 324 dell’ottobre 1986 e pubblicata negli Stati Uniti dalla Marvel Comics.

Conosciuto anche come Joe Fixit, è la prima incarnazione di Hulk. Molto meno forte ma più intelligente della versione verde.

Attenzione da qui spoiler per chi sta leggendo la run in Italia!

Advertising

Dopo l’immagine troverete una possibile spiegazione, con spoiler, di quello che sta succedendo nella run americana (fonte: CB), che ricordiamo essere arrivata al numero 16, mentre quella italiana è al numero 7 di questo mese.

(Foto: Joe Bennett, Ruy Jose, Paul Mounts, Al Ewing, Marvel Entertainment)

Come possiamo vedere dall’immagine qui sopra, il grigio negli occhi di Bruce e il titolo suggeriscono che la personalità di Joe Fixit riemerge; sebbene non ci sia alcuna trasformazione in Hulk Grigio. Come per Devil Hulk, Hulk Grigio usciva di solito solo di notte. La forza di Hulk Grigio era anche legata alle fasi lunari. Benché più piccolo delle altre forme di Hulk, Hulk Grigio era più astuto e spesso considerato il temperamento adolescenziale della personalità di Bruce. Il signor Fixit ha lavorato a Las Vegas per mesi fino a quando i suoi rapporti con il Maggia implodono.


Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...