IN EVIDENZA

My Hero Academia, Capitolo 223 Dichiarazione di Guerra

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

My Hero Academia, il capitolo 223 si apre con un altro salto temporale. Siamo a metà dicembre ed è passato un mese e mezzo dai fatti narrati nei capitoli precedenti. Shigaraki sta ancora cercando di sottomettere Gigantomachia.

ATTENZIONE SPOILER Capitolo 223

Ebbene sì, Tomura non ha ancora battuto il gigante. Ogni giorno combattono per ore ed il ragazzo non ha quasi tempo per riposarsi. Ma nonostante tutto continua a sorridere ed è sicuro che ormai la resa di Gigantomachia sia vicina. D’altra parte i suoi compagni dell’Unione dei Villains continuano a seguirlo e cercano di aiutarlo come possono.

Poi il capitolo 223 ha una svolta inaspettata, in un momento di pausa dal duro combattimento, Jin riceve una chiamata da Jiran. Ma dall’altra parte della cornetta c’è Re-Destro, Capo supremo dell’esercito della liberazione dei super poteri.

Macabra scoperta
Advertising

Il CEO della Detnerat senza troppi rigiri di parole, dice di guardare quello che accade al notiziario. Così l’Unione dei Villains fa una macabra scoperta: sono state trovate le dita di una persona in vari punti del paese. Uno davanti al quartier generale dell’organizzazione criminale degli 8 precetti, uno di fronte al Terminal della città di Hosu. Sull’autostrada in cui è avvenuta l’imboscata alla polizia, nel centro del Distretto di Kamino e nel centro di Fukuoka. Tutti luoghi in cui l’Unione ha colpito.

Re-Destro afferma che Jiran è ancora vivo e nonostante le torture non ha ancora aperto bocca. Ma non ha intenzione di liberarlo. Inoltre afferma che il suo scopo è:

“La liberazione dei super poteri. E la creazione di un mondo in cui gli umani possano essere umani e usare i loro poteri al 100%”

Poi mette il gruppo alle strette affermando che sono una spina nel fianco per il fronte di liberazione. Inoltre sono stati localizzati, di conseguenza hanno 2 scelte: combattere e cadere contro il Fronte di liberazione, oppure cadere per mano degli eroi che saranno informati della loro posizione.

Ma quel che è peggio è che il Fronte di liberazione ha reclutato poi di 116.516 soldati pronti a colpire. Ed ai vertici della società ci sono uomini molto potenti e influenti a livello economico e politico.

Questa è una vera e propria dichiarazione di guerra! Il Capitolo 223 finisce così. Ma come reagirà Shigaraki, combatterà o si unirà al Fronte di liberazione? E in tutto questo, gli eroi dove sono??


Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...