One Piece, la missione di vita di Zoro è quella di diventare lo spadaccino migliore del mondo. Battendo anche Mihawk diventerà il più grande spadaccino del mondo. E a proposito di questo, vi siete mai chiesti come sarebbero le spade di Zoro se fossero umani?

Magari non vi è mai venuto in mente, ma un fan giapponese ha fatto questa richiesta al Maestro Oda. Il mangaka tra le molte domande a cui a risposto sul volume 92, ha disegnato anche le spade di Zoro.

Sì, sono quei tre loschi figuri a fondo pagina!

Tutte e tre le spade risultano alquanto buffe nella loro forma umana. Wado Ichimonji a sinistra ha un bellissimo monociglio! Mentre Sandai Kitetsu, nel mezzo, ha un ghigno da pazzo. Infine, a destra Shusui che ricorda un po’ uno spadaccino francese.

Attualmente, queste sono le spade che Zoro brandisce più spesso. In passato, ha usato la lama katana Hana Arashi e Yubashiri. Ora, Zoro si trova a suo agio con il suo solito repertorio di spade, dopotutto, si dice che Wano Ichimonji e Shisui siano parte delle 21 spade Wazamono. Per quanto riguarda il Sandai Kitetsu, si dice sia maledetta…

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute

Scrivi qui il tuo commento...