IN EVIDENZA

Watch Dogs 3: gli hackers invaderanno Londra?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Nuove conferme circa la location del prossimo capitolo della saga

Dopo i recenti rumors riguardo il nuovo Assassin’s Creed “Kingdom”, che vedrebbero ambientato il gioco in epoca vichinga, la Ubisoft torna a far parlare di sé anche con il suo prossimo lavoro, Watch Dogs 3.
Sembrerebbero infatti confermate le voci di un’ambientazione in territorio britannico per il nuovo capitolo della saga hi-tech, più precisamente la città di Londra.

Jason Schreier (Kotaku) ha confermato pochi giorni fa che Watch Dogs 3 è attualmente in sviluppo e che sì, l’avventura dei nostri hackers si svolgerà presumibilmente nella metropoli inglese.

Watch Dogs 3
Via: Ubisoft

L’ambientazione era già stata ipotizzata tempo fa, in concomitanza all’aggiunta di una patch di 10Gb a Watch Dogs 2 (febbraio 2017): alcuni utenti, tra cui lo Youtuber Frenzy, e l’autore Stephen Totilo (Kotaku) avevano notato l’introduzione di una “misteriosa conversazione” a fine gioco, assente nella prima versione, e associata a delle particolari coordinate. Utilizzando Google Maps, si è scoperto che queste indicano un’area urbana nei pressi di Brixton (Londra).

A cosa si riferivano quindi quelle coordinate?
Alla location del DLC del secondo capitolo?
O A quella di un potenziale nuovo progetto?
Via: Kotaku

La risposta a queste domande non si è fatta attendere: con l’uscita ad aprile 2017 del pacchetto “Nessun Compromesso” ambientato a San Francisco, la rete ha ricominciato a speculare circa lo sviluppo di un nuovo capitolo e la sua fantomatica location.

A parte le nuove certezze circa un futuro “londinese” per Watch Dogs 3, non sono stati confermati i rumors circa le sue nuove meccaniche di gioco, che si ipotizza sarà molto più incentrato sull’hacking rispetto al passato, con minore enfasi su combattimenti corpo a corpo e con armi da fuoco. Voci di corridoio parlano anche di forti analogie con Assassin’s Creed “Odyssey” e Far Cry 5: tra queste ad esempio la possibilità di scegliere il sesso del protagonista, e un sistema di movimento evoluto, con la possibilità di effettuare parkour in maniera più estesa e dinamica.

Voci non confermate parlano di un annuncio del gioco in occasione dell’E3 2019, alla quale Ubisoft ha già annunciato la propria partecipazione.

Continua a seguirci su Nerdpool.it per non perderti le migliori notizie!

Via:Kotaku

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...