Annunciato attraverso un Cinematic Trailer, Project EvE è un semi-Open World targato Shift Up

Il 4 Aprile è stato lanciato il primissimo Teaser Trailer del nuovo titolo di Shift Up, Project EvE. Un trailer dal sapore Cinmatic che non fa che esaltare le qualità indiscusse del team di sviluppatori Coreano-Cinesi.

Project EvE viene presentato come un AAA Game Semi-Open World Post-Apocalittico. Ma non solo.

Hyung-Tae Kim, noto per la sua illustrazione su Magna Carta, Blade & Soul e Destiny Child, sta dirigendo questo nuovo gioco di ruolo a giocatore singolo dichiaratamente ispirato a personaggi del calibro di NieR: Automata e God of War.

Chi c’è dietro la Shift Up

Il gioco viene sviluppato come titolo di prossima generazione dallo studio sudcoreano di nuova costituzione chiamato Shift Up. Lo studio è composto dallo staff di Blade & Soul e il compositore ESTi, che in precedenza ha lavorato a Ragnarok Online, TalesWeaver e The Idolmaster Cinderella Girls.

Shift Up ha creato un nuovo studio per realizzare questo gioco e sta utilizzando le ultime tecnologie in materia di scansione 3D e acquisizione facciale. Attualmente ci sono circa 10 membri dello staff, ma stanno girando per avere circa 100 membri entro la fine di questo progetto. Le posizioni aperte le trovate qui se siete interessati!

Lo StoryLine

Per ora è trapelato solo che la storia parla dell’umanità che combatte per riconquistare il pianeta Terra dagli invasori che li hanno costretti ad andare in orbita. Si dice che lo scenario sia per lo più completato.

Conoscendo molto bene il talento visivo dei lavori sia coreani che cinesi, quello che ci si domanda è: riusciranno a trovare degli ottimi Narrative Writer e Game Designer per creare un’intelaiatura degna di un Open World? Non di soli occhi vive un gamer!

Il gioco sarà disponibile per PS4, PC e XBox One.

Per il momento è tutto. Stay Tuned su NerdPool per tante altre news!