Game of Thrones: tutte le teorie di Kit Harington sul finale erano sbagliate

Dopo quasi due anni di attesa, Game of Thrones (Il Trono di Spade) è tornato in onda con la prima puntata dell’ottava ed ultima stagione, mandando i fans in delirio. Eppure, nonostante un clamore enorme, la nuova stagione ha già ricevuto diverse critiche in merito al primo episodio. Le critiche sono solo una minor parte rispetto agli elogi, ma Kit Harington, interprete di Jon Snow, ha voluto dire la sua.

Qualche giorno fa, Kit Harington ha parlato con Esquire, rilasciando alcune dichiarazioni in merito alla tanto amata serie, giunta alla stagione conclusiva. La prima domanda dell’intervista, gli ha dato modo di dire la sua sulle critiche ricevute. L’attore, non ha usato mezzi termini.

“Quello che provo per lo show in questo momento è abbastanza provocatorio. Penso che non importi quello che qualcuno pensa di questa stagione – e non mi riferisco ai critici qui – ma qualunque critico passi mezzora a scrivere su questa stagione e faccia il suo giudizio [negativo], secondo me può andare a farsi f*****e. Perché io so quanto lavoro c’è stato per realizzarla. So quanto le persone ci tengono. So quanta pressione le persone hanno subito e quante notti insonni hanno passato a lavorare. Perché ci tengono così tanto; ci tengono ai personaggi. Perché ci tengono alla storia. Perché gli importata di non deludere le persone.”

Ha poi aggiunto:

“Ora se le persone si sentono deluse, non me ne f***e niente, perché tutti hanno cercato di fare del loro meglio. È così che mi sento. Alla fine nessuno è più grande fan di Game of Thrones di noi, e lo abbiamo fatto anche per noi stessi. Questo è tutto quello che potevamo fare, davvero. E sono così felice di essere arrivati alla fine”

Sono parole forti quelle usate da Kit Harington, ma aiutano a capire quanto sia stato importante e delicato lavorare a Game of Thrones. Ogni membro del cast è incredibilmente orgoglioso di questa stagione finale, e non vogliono che la negatività interferisca con queste sensazioni.

Game of Thrones (Trono di Spade): la nuova sigla di apertura - bran stark


La première dell’ottava stagione de Il Trono di Spade è andata in onda il 14 aprile su HBO. In Italia la prima puntata è stata trasmessa in lingua originale su Sky Atlantic in contemporanea con gli USA nella notte fra il 14 e il 15 aprile. Per scoprire le date e gli orari di tutti gli episodi, leggete la nostra guida alla visione di GoT8.

Nell’ultima e attesissima stagione di Game of Thrones (qui la nostra scheda) tra i tanti personaggi torneranno sicuramente Daenerys (Emilia Clarke), Jon Snow (Kit Harington), Tyrion (Peter Dinklage), Cersei (Lena Headey), Jaimie Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Sansa (Sophie Turner), Arya (Maisie Williams) e Bran (Isaac Hempstead-Wright).

Cosa ne pensate? Chi siederà sul Trono di Spade secondo voi? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.