La DC Comics ha smentito i rumor circolati nelle scorse ore sulla piattaforma streaming DC Universe e ha confermato i 10 episodi di Swamp Thing, inoltre anche James Wan ha tranquillizzato i fan sulla serie da lui prodotta.

Con questo comunicato sulla piattaforma DC Universe, DC Comics ha smentito le voci di “crisi” circolate nelle scorse ore:

“Ciao a tutti! abbiamo alcuni aggiornamenti da condividere per quanto riguarda i dettagli della prossima serie DC Universe Original, Swamp Thing. Non siamo mai stati cosìemozionati per quello che sta per succedere, ma vorremmo condividere alcune note riguardanti la serie e DC Universe: Swamp Thing è ancora programmato per il lancio il 5/31 su DC Universe. La prima stagione di Swamp Thing avrà una durata di 10 episodi, contro i 13 episodi precedentemente annunciati. Questo è stato fatto per ragioni creative e non riflette il futuro di DC Universe. Ciò che riflette il futuro di DC Universe sono i nostri recenti annunci entusiasmanti, tra cui il lancio del nostro servizio su Xbox One altamente richiesto, nonché l’espansione della nostra libreria di fumetti da 2.500 titoli oltre 20.0000.

Continuiamo a prosperare oltre le nostre più rosee aspettative e siamo incredibilmente entusiasti di continuare a costruire una piattaforma per i fan, informati dai fan. Questa è tutto ciò che abbiamo da dirvi questa volta, ma restate sintonizzati! Continueremo a parlare di tutte le cose riguardanti Swamp Thing, dai fumetti alla figura sullo schermo, nelle prossime settimane!”

Anche il regista di Aquaman e produttore della serie James Wan, ha rassicurato un fan su Facebook, dando la motivazione della scelta di rimuovere 3 episodi dalla prima stagione:

Non cancellato, Berge. 10 episodi anziché 13 episodi. Personalmente, mi sarebbe piaciuto più corto (meno episodi) dall’inizio. Come la maggior parte delle serie moderne che stanno appena iniziando.”

Resta un mistero il post critico di Virginia Madsen poi rimosso, non ci resta che attendere altri sviluppi nelle prossime settimane.

La trama di Swamp Thing

La serie racconta la storia della ricercatrice Abby Arcane che ritorna nella città in cui è cresciuta, Houma, per indagare sulla natura di un virus, formando un inaspettato legame con lo scienziato Alec Holland. Abby scoprirà poi che la palude della città nasconde dei segreti mistici, orribili e al tempo stesso meravigliosi, e che l’uomo di cui è innamorata, e che pensava di aver perso per sempre, potrebbe non essere realmente morto, mentre nella città di Houma entrano in azione delle potenti forze misteriose.

Swamp Thing debutterà su DC Universe il prossimo 31 maggio. Si tratta della terza serie in live action a essere sviluppata per la piattaforma dei personaggi della DC dopo Titans e Doom Patrol.

Vi ricordiamo che Doom Patrol va in onda negli Stati Uniti ogni venerdì sulla piattaforma DC Universe e NerdPool.it la sta seguendo in contemporanea.

Scrivi qui il tuo commento...