The last of us part II

Nei giorni scorsi ProGamingShop, un rivenditore di videogiochi europeo, ha aggiornato l’elenco dei suoi titoli. Tra i vari giochi disponibili a breve, alcuni fan hanno notato anche The Last of Us Part II. Secondo il rivenditore, l’esclusiva di PlayStation 4 sarà disponibile dal 27 settembre 2019, ma potrebbe essere solo un errore!

Ragionandoci sopra, tuttavia, la data sembra essere molto plausibile. In primo luogo il giorno in questione sarebbe un venerdì, che insieme a martedì, sono i due giorni nei quali solitamente vengono lanciati i titoli più interessanti. In secondo luogo, nel programma di rilascio di casa Sony sembra esserci un buco nell’autunno 2019, a meno che questo vuoto non venga riempito da Concrete Genie o il remake di MediEvil, il periodo quindi sarebbe perfetto per il lancio del titolo di Naughty Dog.

The Last of Us Part II

Tuttavia, al di là di questo leak, ci sono altri indizi che potrebbero portarci a pensare che la data di uscita sia nel 2020. Naughty Dog sta ultimando in questo periodo le riprese del gioco, quindi settembre potrebbe essere una data sfidante per gli sviluppatori.

Prendiamo ora in considerazione l’uscita di The Last of Us, avvenuto a ridosso del lancio della nuova console di casa Sony. Questo ha funzionato molto bene per il produttore nipponico, quindi perché Sony non dovrebbe fare la stessa cosa col secondo capitolo? Sarebbe possibile che il lancio venga ritardato per avvicinarsi alla data di lancio di Playstation 5.

Quindi o The Last of Us Part II verrà rilasciato prima del previsto, e Sony ha già iniziato a comunicare la data ai rivenditori, oppure la data apparsa su ProGamingShop è un errore, una stima o solo un tentativo di incuriosire i fan.

Continua a seguirci su Nerdpool.it per non perderti le migliori notizie e gli aggiornamenti!

Scrivi qui il tuo commento...