Tramite il Programma Campioni: aprile 2019, Riot Games ci introduce i programmi futuri relativi a nuovi campioni ed a quelli già esistenti per League of Legends.

Cambio di programma

Gli sviluppatori hanno deciso di fare retromarcia e di tornare sui propri passi. Negli ultimi 3 anni sono stati pochi i campioni rilasciati da Riot Games che aveva abituato i giocatori a vedere nuove introduzioni quasi mensilmente.

Nel 2017 i team di League of Legends che lavoravano sui campioni e sui relativi aggiornamenti si unirono per creare un’unica super forza, in quel modo potevano lavorare su ciò che ritenevano avesse più senso. In quel periodo, iniziarono ad aumentare i VGU perché c’erano molti campioni che avevano bisogno di modifiche sostanziali. Il risultato è stato che nel 2018 hanno rilasciato più rework di campioni già esistenti anziché nuovi campioni, portando così nuovi aggiornamenti grafici e di gameplay a Swain, Irelia, Aatrox, Akali, Nunu ed Ezreal e meno campioni rispetto a prima, ovvero Kai’Sa, Pyke e Neeko.

Riot Games conferma che quello di Mordekaiser sarà l’ultimo VGU che avevano in programma, e faranno in modo di tornare a lavorare principalmente sui nuovi campioni, senza abbandonare l’idea di VGU futuri.

League of Legends Mordekaiser

Un nuovo assassino

“Adesso, parliamo del nuovo campione che abbiamo intenzione di rilasciare nelle terre selvagge. Sarà un assassino da corsia singola con attacco fisico. Lo so, aspettavate questo momento da un bel po’. I campioni di questo genere sono davvero pochi in gioco e sappiamo che molti di voi adorano giocarli. Il campione in questione vi catapulterà all’interno delle fitte giungle di Runeterra, dove conoscerete una fazione completamente nuova, nascosta dal resto del mondo. L’assassino sarà dotato di poteri che gli conferiranno tutti gli elementi di cui ha bisogno per utilizzare ciò che lo circonda in modi innovativi e astuti.
Intrusi, state in guardia e tenetevi alla larga dai muri! All’interno della giungla nessun luogo può essere considerato sicuro.”

Un nuovo Pantheon

Il prossimo VGU in programma dopo quello di Mordekaiser è nientemeno che lui, l’uomo, il mito, la leggenda, Pantheon! Dopo Mordekaiser, Pantheon sarà l’ultimo tra i campioni con i piedi a pizza a ricevere un aggiornamento. Verrà ricostruito il suo aspetto grafico dalle fondamenta, cercando di rendere le sue caratteristiche più uniche nel mondo di Runeterra. L’intenzione è quella di ampliare la sua storia attuale, mentre verrà raccontata quella degli dei e degli umani e di come un solo uomo abbia osato affrontare gli dei.

Per il gameplay di Pantheon, vogliamo rinnovare il suo kit piuttosto che ricrearlo completamente. I nostri piani sono quelli di conservare la natura aggressiva e affidabile del suo stile di gioco, aggiungendo una gamma più vasta di opzioni fra le quali poter scegliere. Inoltre, vogliamo mantenere quel suo tocco spartano, rendendo lo scudo di Pantheon una componente fondamentale del suo kit.

League of Legends Pantheon

Scrivi qui il tuo commento...