Aprile sta per finire e giungono novità da casa Ubisoft anche per il suo Assassin’s Creed Odyssey. Dal 23 aprile infatti il primo capitolo del DLC intitolato “Il Destino di Atlantide” è stato rilasciato. E tutti i fan della saga non vedono l’ora di provarlo.

Il Destino di Atlantide” esplora il secondo arco narrativo di AC Odyssey: il precedente era stato “L’Eredità della Prima Lama“, rilasciato il 4 dicembre 2018. Ricordiamo che il gioco è ambientato nel 431 a.C., 400 anni prima degli eventi di Assassin’s Creed Origins. Esso narra la storia della guerra del Peloponneso, la quale fu combattuta tra le città-stato dell’antica Grecia.

Questo secondo DLC avrà 3 capitoli, analogamente al precedente (Preda, Eredità Oscura, Stirpe). Il primo , chiamato I Campi Elisi è disponibile dal 23 aprile: ad esso seguiranno Il Tormento di Ade e Il Giudizio di Atlantide. Com’è facile immaginare dai titoli, in queste espansioni di AC Odyssey sarà possibile esplorare 3 nuovi mondi dedicati alla mitologia greca: l’Elisio, l’Oltretomba e la città perduta di Atlantide. Il giocatore si avventurerà in questi leggendari regni mitologici per svelare i misteri della Prima Civiltà. Inoltre sará possibile incontrare gli stessi Dei, tra cui Persefone, Ade, Poseidone.

Assassin’s Creed Odyssey è disponibile per PC, PlayStation 4, and Xbox One. Su tutte le piattaforma sarà possibile ottenere il secondo DLC acquistando il Season Pass. All’interno del pacchetto si troveranno l’espansione “L’Eredità della Prima Lama“, e “Il Destino di Atlantide ” a cui si aggiungeranno i nuovi capitoli man mano che saranno resi disponibili.

I possessori del Season Pass otterranno anche i giochi Assassin’s Creed III REMASTERED e Assassin’s Creed Liberation REMASTERED, più la missione bonusI Segreti di Grecia“. Questa sarà disponibile il giorno dell’uscita de “I Campi Elisi“.

Cosa ne pensate del nuovo DLC di Assassin’s Creed Odyssey? Lo proverete? Fatecelo sapere nei commenti!
Continuate a seguirci su Nerdpool.it per non perdervi le migliori notizie!

Scrivi qui il tuo commento...