IN EVIDENZA

Netflix Italia: cancellazioni settimana 29-5 maggio 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Vediamo quali saranno le cancellazioni della settimana sul catalogo italiano di Netflix, da lunedì 29 aprile domenica 5 maggio 2019.

In questa rubrica elencheremo giorno per giorno film, serie tv e documentari che verranno rimossi dalla famosa piattaforma streaming.
La data elencata sarà quella dell’ultimo giorno in cui il determinato titolo risulterà in programmazione su Netflix Italia.
I titoli son generalmente elencati in ordine di genere e si cercherà di darne un breve ritratto di ognuno per consentire all’utente una veloce panoramica.

Vi segnaliamo anche i nostri articoli sugli arrivi di maggio su Netflix e su Sky.

Advertising

Per questa settimana in particolar modo martedì sarà l’ultimo giorno in cui si potranno vedere tantissimi titoli.
Tra questi, oltre una notevole quantità di documentari, tantissimi film cult, vincitori di premi e non solo verranno cancellati dal catalogo.

Lunedì 29 aprile

  • Con me saprai cosa fare (2015), film messicano drammatico che narra l’amore, tra gravi problemi, tra il fotografo Nicolàs e e l’enigmatica Isabel.

Martedì 30 aprile

Film
Distopici, post-apocalittici
netflix esercito delle dodici scimmie catalogo
Bruce Willis e Brad Pitt ne L’esercito delle dodici scimmie (1995)
  • L’esercito delle dodici scimmie (1995), diretto da Terry Gilliam, film di fantascienza a tematica post-apocalittica, vede Bruce Willis nei panni del detenuto James Cole. Dal 2035, con la promessa della grazia, viene inviato nel passato per indagare sui fatti che hanno portato all’estinzione del 99% dell’umanità e costretto i sopravvissuti a vivere nel sottosuolo per sfuggire al contagio di un virus letale. Tra gli altri co-protagonisti Brad Pitt, nei panni di Jeffrey Goines;
  • I figli degli uomini (2016), pellicola di fantascienza distopica tratta dall’omonimo romanzo della scrittrice britannica P. D. James. Diretto dal premio Oscar Alfonso Cuarón, il film ha ricevuto numerose candidature per diversi importanti premi. Siamo nel 2027 nel Regno Unito: atti vandalici, ribellione e degrado sono all’ordine del giorno e gli immigrati si spostano illegalmente da uno Stato all’altro (alcuni vengono relegati in campi profughi, altri fuggono e si aggregano alle tante compagini ribelli). L’infertilità ha colpito la specie umana e son 18 anni che non nascono più bambini: Baby Diego, l’ultimo essere umano nato sul pianeta viene assassinato. Protagonista è Clive Owen nei panni di Theolonius “Theo” Faron. Nel cast anche Julianne Moore Michael Caine;
  • Into the forest (2015), drama post-apocalittico canadese con protagoniste Ellen Page ed Evan Rachel Wood nei panni di due sorelle che si ritrovano a dover sopravvivere in una casetta nel mezzo di una foresta, senza elettricità.
Fantascienza tra thriller, commedia ed avventura
  • Paradox (2016), tra fantascienza e thriller. Uno scienziato che lavora a un progetto per viaggiare nel tempo fa un salto di un’ora nel futuro: ne torna con notizie sconvolgenti;
  • Immortals (2011), fantastico, tra epica ed azione/avventura. Gli “immortali” sono colore che, prima della nascita dell’uomo, combatterono gli uni con gli altri ed i vincitori si autoproclamarono dei, mentre i vinti vennero chiamati Titani ed imprigionati sotto il Monte Tartaro. Durante quella guerra, l’arco di Epiro, un’arma di immenso potere, si perse sulla Terra… Nel cast Henry Cavill nei panni di Teseo e Mickey Rourke in quelli di Re Iperione;
  • Colossal (2016), film di fantascienza tra thriller e commedia. Tra gli interpreti principali figurano Anne Hathaway, Jason Sudeikis, Dan Stevens, Austin Stowell e Tim Blake Nelson. La prima interpreta Gloria, una scrittrice disoccupata alle prese con l’alcolismo. Un gigantesco mostro rettiliano appare a Seoul, lasciando dietro di sé morte e distruzione: a poco a poco Gloria si rende conto che i movimenti della creatura corrispondono con i suoi;
  • Howard e il destino del mondo (Howard the Duck) (1986), film di fantascienza tra commedia ed avventura, basato sul personaggio di Howard il papero della Marvel Comics e vede protagonisti Lea Thompson, Tim Robbins e Jeffrey Jones.
howard the duck marvel film netflix
Howard the Duck (1986)
Storici
  • Il gladiatore (2000), colossal diretto da Ridley Scott e vincitore di cinque Oscar. Con Joaquin Phoenix, Connie Nielsen, Richard Harris, Oliver Reed e Tomas Arana ma specialmente, nei panni del protagonista Massimo Decimo Meridio, Russell Crowe;
  • The Great Raid – Un pugno di eroi (2005), film storico, di guerra. La storia si svolge durante la seconda guerra mondiale, nel 1945, concentrata sul campo di prigionia di Cabanatuan, nelle Filippine.
Thriller, azione
  • La donna che visse due volte (Vertigo) (1958), di Alfred Hitchcock. James Stewart nei panni di John “Scottie” Ferguson, avvocato e poliziotto che soffre di vertigini e Kim Novak in quelli di Madeleine Elster e Judy Barton. Film cult tutto da assaporare;
  • Hitman – L’assassino (2007), thriller drammatico tratto dal famoso videogioco. Timothy Olyphant interpreta l’Agente 47, istruito sin dall’infanzia e modificato geneticamente per essere un assassino mercenario freddo e risoluto: viene invischiato in un colpo di stato politico per cui cercherà di capire chi lo ha incastrato;
  • Sarkar (2005), film indiano thriller/crime. Un potente criminale rinnega il figlio perché ha ucciso una star del cinema, spingendolo a cercare vendetta. I due son interpretati proprio dall’icona di Bollywood Amitabh Bachchan ed il figlio Abhishek;
  • Le belve (Savages) (2012), thriller drammatico e sentimentale diretto da Oliver Stone. Laguna Beach: Ben, con due lauree in marketing e botanica a Berkeley, è pacifico e buddista; Chon invece è un ex Navy Seal dal carattere violento. I due si innamorano della stessa ragazza: Ophelia (Blake Lively), soprannominata “O” e vivranno con lei una vita da sogno finché il cartello messicano, comandato dalla spietata Elena (Salma Hayek) e dal suo vice Lado (Benicio del Toro), infastiditi dal loro business concorrenziale nel campo delle droghe, rapiranno Ophelia;
  • Rapimento a Venice Beach/C’era una volta a Los Angeles (Once Upon A Time In Venice) (2017), d’azione e commedia il cui protagonista Steve Ford (Bruce Willis) è un ex poliziotto che gestisce un’agenzia investigativa a Los Angeles ed il cui cane Buddy viene rapito da Spyde (Jason Momoa), pericoloso capo di una gang;
  • Asian connection (2016), film d’azione con Steven Seagal nei panni di Gan Sirankiri, capo di una banda che traffica droga a cui Jack e l’amico Sam rubano soldi, senza saperlo.
Drammatici
il dubbio meryl streep cancellazioni
Meryl Streep e Phillip Seymour Hoffman ne Il dubbio (2008)
  • Il dubbio (2008), indie drammatico scritto e diretto da John Patrick Shanley, adattamento cinematografico del suo omonimo dramma teatrale, vincitore del Premio Pulitzer nel 2005. Ben 5 le candidature agli Oscar per l’intero cast (Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams e Viola Davis) e per la miglior sceneggiatura non originale. Nel 1964 Padre Flynn (Hoffman) è un sacerdote che insegna in una chiesa cattolica del Bronx, la cui preside è Sorella Aloysius (Streep). I due hanno metodi di insegnare e di relazionarsi ai ragazzi completamente opposti, il primo moderno e simpatico, la seconda rigida e severa: la situazione diventerà ben più complicata;
  • Una questione di fede (2014), vede protagonista Rachel Whitaker, una ragazza cristiana che frequenta il primo anno di college ed inizia ad essere interessata, grazie al popolare insegnante, alla biologia ed in particolare alle nozioni sulla teoria evoluzionistica. Quando il padre Stephen percepisce che in Rachel qualcosa sta cambiando,capisce che dovrà far qualcosa per evitare che la figlia si allontani dalla fede;
  • Elling 2: Mors Elling (2003), prequel di Elling (2001), tra dramma e commedia. Elling ha 40 anni, è timido, leggermente autistico e vive con la madre. La donna anziana decide di portarlo con sé in un viaggio in Spagna affinché l’uomo possa fare nuove esperienze.
Commedie umoristiche
  • Assatanata (2001), commedia umoristico-demenziale con Jack Black, Steve Zahn e Jason Biggs nei panni dei tre amici per la pelle JD, Wayne e Darren. Quest’ultimo però s’innamora di una psicologa che gli impedisce di frequentare i suoi amici;
  • Piccole canaglie (1994), Spanky e Alfalfa sono due monelli amici per la pelle, fondatori del Club degli “Odiatori di Femmine”, il cui credo sta per essere infranto da Alfalfa in quanto questi non partecipa nemmeno ad un incontro per una gara di corsa a cui il club si è iscritto perchè intento a stare con Darla.
    Nel film anche Donald Trump, Mel Brooks, le gemelle Olsen, Whoopi Goldberg, Reba McEntire e Raven-Symoné;
  • Un genio in pannolino (1999), vede protagonisti i due gemelli Whit e Sly, divisi alla nascita. Il primo è stato adottato da Dan e da Robin e ha una sorella Carrie, mentre il secondo è rinchiuso in un laboratorio segreto di ricerca sull’intelligenza infantile, chiamato BabyCo., gestito dalla perfida dottoressa Elena Kinder, zia adottiva di Robin. Sly riuscirà a fuggire ed anche a scambiarsi con il fratello…
  • Yoga Hosers: guerriere per sbaglio (2016), commedia tra horror e grottesco, scritta e diretta da Kevin Smith. Il film è il secondo capitolo della trilogia “True North”, iniziata con Tusk. Protagoniste del film Lily-Rose Depp nei panni di Colleen Collette ed Harley Quinn Smith in quelli di Colleen McKenzie. Le due son ragazze di 15 anni che trascorrono le loro giornate a studiare yoga con il loro guru, Yogi Bayer, e lavorano in un doposcuola presso un minimarket Manitoba chiamato Eh-2-Zed. Invitate a una festa da un ragazzo popolare, Hunter Calloway (Austin Butler), dovendo poi lavorare, chiedono ad Hunter e ad il suo amico Gordon Greenleaf (Tyler Posey) di portare il party nel negozio, per scoprire che i due sono dei satanisti e vanno “sconfitti”. Nel cast anche Vanessa Paradis e Johnny Depp.
yoga hosers lily depp settimana
Harley Quinn-Smith e Lily-Rose Depp in Yoga Hosers (2016)
Commedie sentimentali
  • Matrimonio in Toscana (2014). La bella Sanne gestisce insieme ai suoi genitori Casa Matrimonio: una lussuosa villa immersa nella campagna Toscana che la famaglia mette in affitto per organizzare matrimoni da sogno. Nonostante Sanne sia una wedding planner e creda fermamente nel valore del matrimonio, è single e tutto cambierà e si complicherà quando la location sarà affittata da una coppia di futuri sposini che si sistemeranno nella villa in compagnia dei loro amici e parenti chiassosi;
  • Nick & Norah – Tutto accadde in una notte (Nick and Norah’s Infinite Playlist) (2008), film romantico e musicale con protagonisti Nick (Michael Cera), adolescente straight edge che ha una banda queercore, lasciato da Tris, la quale butta via tutti i cd che lui le faceva e Norah (Kat Dennings), ragazza con cui fingerà di star assieme;
  • Chalk it up (2016), diretto dall’ex ginnasta Hisonni Johnson vede protagonista l’intraprendente Apple, con l’intento di far colpo sul suo ex, fondare una squadra universitaria di ginnastica, scoprendo un potenziale che ignorava di avere;
  • Loving Ibiza (2013), Ibiza, invasa da turisti che vogliono sentirsi ad ogni costo giovani, fa da scenario alle vacanze e agli intrecci romantici dei membri della famiglia di un noto calciatore professionista.
Film italiani
  • Un fidanzato per mia moglie (2014), con protagonisti Geppi Cucciari (Camilla) e Luca e Paolo. Il marito di Camilla, Simone (Paolo Kessisoglu), vorrebbe chiedere la separazione ma non riuscendo a trovare il coraggio ingaggia un famoso playboy, soprannominato “il falco” (Luca Bizzarri), per sedurre la moglie e farsi lasciare da lei. Quando si rende conto però che la moglie ha altri interessi, capisce di amarla ancora e cerca di riconquistarla;
  • Questione di cuore (2009), Angelo (Antonio Albanese), carrozziere di borgata, e Alberto (Kim Rossi Stuart), sceneggiatore in crisi, vengono colpiti da un infarto e si ritrovano a condividere la stessa stanza d’ospedale. Attraverso la malattia, malgrado le diverse appartenenze sociali e culturali, tra i due inizia un’intensa amicizia che li renderà indispensabili l’uno all’altro;
  • Happy Family (2010), diretto da Gabriele Salvatores, ispirato dall’omonimo spettacolo teatrale scritto da Alessandro Genovesi, a sua volta influenzato dal dramma pirandelliano Sei personaggi in cerca d’autore. Protagonista è Ezio (Fabio De Luigi), uno sceneggiatore con la paura del lieto fine, benestante e un po’ fannullone che vive dei diritti commerciali dell’invenzione del padre (un accessorio per la lavatrice) ed è anche in crisi creativa. Un giorno viene investito da Anna (Margherita Buy), che per scusarsi lo invita ad una cena di famiglia in cui si intrecciano le storie dei diversi personaggi. Nel cast anche Diego Abatantuono e Fabrizio Bentivoglio.
questione di cuore film cancellato netflix
Antonio Albanese e Kim Rossi Stuart in Questione di cuore (2009)
Animazione
  • ParaNorman (2012), prodotto da Laika Entertainment, è stato girato utilizzando la tecnologia stop-motion e candidato al miglior film d’animazione agli Oscar.
    Protagonista è Norman Babcock, un ragazzino undicenne, amante degli zombie, che vive in uno squallido quartiere di una cittadina. A scuola viene preso in giro dai compagni di classe, in casa viene ignorato ma in realtà lui ha un dono: è infatti in grado di vedere e di parlare con i fantasmi delle persone morte da tempo, tra cui quello di sua nonna;
  • Lorax – Il guardiano della foresta (2012), vede un cast vocale interpretato da Zac Efron (Ted), Taylor Swift (Audrey), Danny DeVito (Lorax), Betty White, Ed Helms. Nella versione italiana partecipano Danny DeVito e Marco Mengoni. Ted è un ragazzo nato e cresciuto in una cittadina, Thneedville, completamente artificiale: gli alberi funzionano a batterie, il suolo è di plastica, tutto è automatizzato e la fa da padrone il perfido Aloysius O’Hare, che si è arricchito vendendo aria alla gente. Un giorno Ted viene a sapere da Audrey, la ragazza dei suoi sogni, che se un ragazzo le avesse portato un albero vero e vivo, lei lo avrebbe sposato senza pensarci due volte, così il giovane decide di andare fuori dalla città per cercarne uno.
Serie TV
  • Curioso come George (2006-2015), serie televisiva a cartoni animati statunitense-canades, nata con intenti didattici. Cerca infatti di favorire l’apprendimento attraverso la comicità e l’ironia della scimmia e delle situazioni straordinarie in cui lei si ritrova curiosando sempre e ovunque. Gli sceneggiatori hanno pensato di far vivere George e l’Uomo dal cappello giallo sia in una casa in città che una in campagna in quanto entrambe le ambientazioni creano spunti per affrontare le tematiche necessarie a tutte le materie.
  • The Originals (2013-2018), serie tv spin-off di The Vampire Diaries. L’ibrido vampiro “originale” Klaus Mikaelson e la sua famiglia si son trasferiti da Mystic Falls a New Orleans.
  • Loving Ibizia: Series (2013), tratta di turisti ed espatriati olandesi, fra cui un padre single con prole, un famoso DJ e una cameriera dal cuore infranto che lavorano, si divertono e s’innamorano a Ibiza.
the originals netflix catalogo rimosso serie tv
Main cast di The Originals
Documentari vari
  • She’s beautiful when she’s angry (2014), tratta dei movimenti femministi degli anni ’60 negli Stati Uniti attraverso interviste e vecchi filmati di coraggiose e brillanti donne;
  • Somm (2012), in cui quattro sommelier intraprendono un lungo e faticoso percorso di studi per ottenere l’ambito e pressoché irraggiungibile titolo di Maestro Sommelier;
  • Somm: In bottiglia (2015), parla di esperti viticoltori e sommelier che svelano il misterios mondo del vino, dall’interessante evoluzione di colori e sapori fino alle tecniche di produzione e distribuzione;
  • Embrace (2016), documentario australiano diretto dall’attivista mediatica di successo Taryn Brumfitt che riguarda l’immagine del corpo femminile, cercando di combattere la percezione negativa del corpo e il body shaming offrendo alle donne un modo alternativo di rapportarsi con i loro corpi;
  • Un tuffo nell’ignoto (2016), su quattro sopravvissuti a una tragica spedizione speleologica che sfidano però le autorità e ritornano di nascosto sul luogo del disastro a recuperare i corpi dei loro amici.
Documentari della serie American Experience
  • The Race Underground (2017). Boston, fine 1800: l’idea della prima metropolitana statunitense supera le opposizioni e le battute d’arresto tecniche, creando un coraggioso precedente per altre città;
  • Tesla (2016). Il geniale inventore Nikola Tesla, le cui idee hanno rivoluzionato l’uso dell’elettricità, ha immaginato una tecnologia diventata indispensabile decenni dopo;
  • Rachel Carson (2017). Ritratto omaggio alla famosa attrice e biologa, i cui scritti hanno portato a nuove leggi sui pesticidi e dato vita al movimento ambientalista;
  • La Battaglia di Chosin (2016). Da mesi impegnate nella Guerra in Corea, le truppe americane partecipano alla sanguinosa battaglia invernale nel bacino di Chosin, che cambierà il corso del conflitto.

Mercoledì 1 maggio

  • Heritage Falls (2016), film tra dramma e commedia in cui protagonista è Charlie Fitzpatrick (David Keith), allenatore di basket delle scuole superiori di maggior successo nella storia della Georgia. Convinto dalla moglie Laura e dalla nuora Heather, Charlie accetta di trascorrere un weekend in una baita di montagna insieme al figlio Evan, con cui ha rapporti molto tesi, e col nipote Markie, intenzionato a lasciare l’università per fare un tour con la sua band;
  • Guardie del corpo (2016), documentario narrato dall’attore Kim Coatesche esplora il mondo delle guardie del corpo che si dedicano alla protezione di celebrità e politici.

Giovedì 2 maggio

la cosa 1982 locandina rimosso catalogo maggio
Locandina trailer de La cosa (1982)
  • La cosa (1982), film horror-fantascientifico di John Carpenter che considera questo titolo il primo della Trilogia dell’Apocalisse, una trilogia tematica di film, che include ance Il signore del male e Il seme della follia, anche se non ci sono personaggi ricorrenti.
    Qui un gruppo di ricercatori di una base scientifica americana in Antartide si trova alle prese con una forma di vita extraterrestre parassita, precipitata sulla Terra, con la facoltà di assumere le sembianze degli esseri con i quali viene a contatto, mutando continuamente aspetto.

Venerdì 3 maggio

  • Sing (2016), film d’animazione e musicale con protagonisti animali di ogni genere e dai caratteri antropomorfi, in particolare il koala Buster Moon (voce originale Matthew McConaughey) e la maialina Rosita (Reese Witherspoon).

Sabato 4 maggio

  • 17 again – Ritorno al liceo (2009), commedia con protagonista Zac Efron nei panni di Mike O’Donnell versione diciasettenne: l’uomo si ritrova infatti ringiovanito di vent’anni.

Domenica 5 maggio

  • Falafel atomico (2015), tra dramma e commedia. Una ragazza israeliana e una iraniana utilizzano Facebook per rivelare segreti dei loro Paesi e impedire così una crisi nucleare, grazie ad un furgone di falafel.

Se qualcuno di questi titoli della settimana vi ha colpito, vi conviene dunque affrettarvi e loggare con il vostro account su Netflix Italia!

Continuate a seguirci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo dello spettacolo e non solo.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...