Boruto: Naruto Next Generations è più amato dai fan quando usa il suo tempo per esplorare i vecchi personaggi della serie originale Naruto. Presto i sequel anime si concentreranno sull’adattamento del romanzo spin-off di Konoha Shinden che si concentra su Kakashi, Guy e Kurenai e sulla figlia di Asuma, Mirai. Cosa aspettarsi da questo nuovo arco?

Nell’ultimo numero di Weekly Shonen Jump (come riportato da Anime News Network), l’adattamento anime di Konoha Shinden: Steam Ninja Scrolls farà il suo debutto sulla serie con l’episodio del 12 maggio. Il che significa che mancano solo due settimane!

Konoha Shinden: Steam Ninja Scrolls è una storia secondaria che segue Kakashi, Guy e Mirai nello stesso periodo del capitolo finale della serie originale. Riempie alcune delle lacune tra il capitolo finale della serie e i capitoli extra dell’arco di Sarada in Boruto: Naruto Next Generations, ed è un periodo in cui i fan avrebbero sicuramente voluto vederne altri.

Scritto da Shon Hinata nel 2016, il romanzo mostra in realtà alcuni aspetti della vita di Kakashi come Hokage. Ora che Naruto è ufficialmente diventato l’Hokage, e ha imparato tutto quello che può da Kakashi, Naruto dice a Kakashi e Guy andare in vacanza di cui hanno davvero bisogno. Ma non senza la protezione di uno dei loro abili ninja, Mirai.

Al momento non sappiamo quanto durerà questo adattamento nella serie. Ma ci sono buone probabilità che non sarà più di qualche episodio come il mini-arco Naruto Shinden.

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata.

Scrivi qui il tuo commento...