I fratelli Russo hanno risposto a diverse domande dei fan, spiegando anche alcuni dubbi sul finale di Avengers: Endgame e quanto fatto da Captain America.

Capitain America alla fine del film ha influenzato la timeline? C’è stato effettivamente un periodo con due Captain America nello stesso universo?

Anthony Russo: “Per me le azioni di Captain America alla fine del film non sono state fatte perché voleva cambiare qualcosa, ma perché ha preso una scelta. Ha deciso di tonare indietro e vivere con la donna che ha amato per tutta la sua vita. Il suo viaggio nel tempo ha creato una realtà alternativa. Steve ha vissuto una vita completamente differente in quel mondo. Non sappiamo esattamente cosa sia successo nella sua vita, ma mi piace credere che abbia aiutato le altre persone quando c’era il bisogno. Si, c’erano due Captain America in quella realtà, proprio come spiegato da Hulk. Quello che succede nel passato è già successo. Se vai indietro nel passato, semplicemente crei una nuova realtà.”

“I personaggi di questi film hanno creato nuove timeline quando sono andati indietro nel tempo, ma non hanno effetto sull’universo principale. Quello che è successo nei precedenti 22 film rimane canonico. Non si tratta di un loop temporale. Sia l’Antico che Hulk avevano ragione. Non puoi cambiare il futuro semplicemente andando indietro nel tempo, ma è possibile creare un differente futuro alternativo. Non esiste l’effetto farfalla. Ogni decisione che hai preso nel passato potrebbe potenzialmente creare una nuova timeline. Ad esempio, l’anziano Cap di fine film ha vissuto una vita con Peggy in un universo diverso da quello principale. Ha dovuto fare un altro viaggio indietro nel tempo per tornare nell’universo principale e dare lo scudo a Sam.”

I registi hanno commentato l’incontro tra Cap e Teschio Rosso che deve essere avvenuto durante il suo viaggio per riportare la gemma dell’Anima su Volmir.

Teschio Rosso

Come ha reagito Cap quando ha incontrato Teschio rosso riportando la gemma dell’Anima?

Anthony Russo: “Cap e Teschio Rosso non hanno combattuto perché la missione era riportare la gemma nel suo posto originale. Non si tratta più dello stesso teschio Rosso di Captain America il primo vendicatore. E’ più come un fantasma, un’entità nuova completamente differente. Esiste solo per vegliare sulla gemma. Il suo passato potrebbe non esistere più”

Avengers: Endgame è dal 24 aprile nelle sale italiane! Correte a vederlo! Ci uniamo inoltre al coro dei fratelli Russo nel pregarvi di non spoilerare, neanche nei commenti qui sotto all’articolo!

QUI la nostra recensione NO spoiler

QUI la nostra Scheda Ufficiale

Avengers: Endgame è un film di genere azione, avventura, fantasy, fantascienza del 2019; diretto da Anthony Russo, Joe Russo, con Robert Downey Jr. e Chris Evans. Uscita al cinema: 24 aprile 2019. Durata 182 minuti. Distribuito da Walt Disney PicturesAvengers: Endgame è stato presentato il 22 aprile 2019 a Los Angeles, distribuito in Italia dal 24 aprile 2019 e negli Stati Uniti d’America dal 26 aprile 2019, anche nei formati IMAX e 3D.

Il cast è formato da Robert Downey Jr.: Tony Stark / Iron Man, Chris Evans: Steve Rogers / Capitan America, Mark Ruffalo: Bruce Banner / Hulk, Chris Hemsworth: Thor, Scarlett Johansson: Natasha Romanoff / Vedova Nera, Jeremy Renner: Clint Barton / Ronin; Don Cheadle: James “Rhodey” Rhodes / War Machine, Paul Rudd: Scott Lang / Ant-Man, Brie Larson: Carol Danvers / Capitan Marvel, Karen Gillan: Nebula, Danai Gurira: Okoye, Benedict Wong: Wong, Jon Favreau: Harold “Happy” Hogan; Gwyneth Paltrow: Virginia “Pepper” Potts, Josh Brolin: Thanos, Bradley Cooper: Rocket Raccoon.

Scrivi qui il tuo commento...