Siamo arrivati al quarto volume del Dr.STONE. Le avventure nel nuovo mondo che si sta risvegliando dal sonno della pietra continuano. Come continua l’evoluzione scientifica sostenuta costantemente da Senku e da tutti i suoi fedeli compagni.

In questo volume il focus sarà incentrato sulla medicina, e in particolare due elementi fondamentali: il primo serve a contenerla, ovvero il vetro e il secondo è invece un elemento fondamentale, ma molto pericoloso da procurarsi, come base di partenza: l’acido solforico.

Senku (il Dr.STONE) e i suoi alleati procedono lungo il percorso della scienza al fine di creare la medicina universale, i sulfamidici. Per procurarsi l’acido solforico, difficilmente reperibile in natura, si dirigono in una zona pericolosissima, pronti anche a morire! Nel frattempo, al villaggio si avvicina l’inizio del torneo, una competizione marziale che decreterà il nuovo capo villaggio?

Scheda

Autore: Riichiro Inagaki, Boichi
Formato: 11,5×17,5 cm
pagine: 192, b/n

Il prossimo, e quinto, volume di Dr.STONE ci attende il 5 di giugno grazie ad Edizioni Star Comics! Potete inoltre trovare qui il primo trailer dell’Anime! Continuate a seguirci su NerdPool.it e se volete leggere tutte le altre recensioni dei volumi precedenti del Dr.Stone cliccate qui.

Perno fondamentale, e tratto distintivo dell’opera, è il modo in cui la scienza assume il ruolo di protagonista nelle vicende dei due ragazzi. In un mondo risvegliato dalla pietrificazione, la perfetta conoscenza della chimica e della biologia permettono e Senku e ai suoi amici di “far evolvere” la nuova civiltà balzando in avanti attraverso le ri-scopertedella tecnologia.

Se vi state chiedendo se vale la pena di acquistare questi due volumi, il mio suggerimento è proprio quello di non esitare. Ne vale la pena.
Piacevole, scorrevole, non scontato e soprattutto coinvolgente.

Sicuramente verrete rapiti dalla voglia di scoprire insieme ai protagonisti quali pericoli si nascondo dietro questa apocalisse e come, anche grazie alla scienza, sarà possibile superarli.

dr.stone

Scrivi qui il tuo commento...