IN EVIDENZA

Dr.STONE vol. 4 – La medicina fa progressi!

Siamo arrivati al quarto volume del Dr.STONE. Le avventure nel nuovo mondo che si sta risvegliando dal sonno della pietra continuano. Come continua l’evoluzione scientifica sostenuta costantemente da Senku e da tutti i suoi fedeli compagni.

In questo volume il focus sarà incentrato sulla medicina, e in particolare due elementi fondamentali: il primo serve a contenerla, ovvero il vetro e il secondo è invece un elemento fondamentale, ma molto pericoloso da procurarsi, come base di partenza: l’acido solforico.

Senku (il Dr.STONE) e i suoi alleati procedono lungo il percorso della scienza al fine di creare la medicina universale, i sulfamidici. Per procurarsi l’acido solforico, difficilmente reperibile in natura, si dirigono in una zona pericolosissima, pronti anche a morire! Nel frattempo, al villaggio si avvicina l’inizio del torneo, una competizione marziale che decreterà il nuovo capo villaggio?

Scheda

Autore: Riichiro Inagaki, Boichi
Formato: 11,5×17,5 cm
pagine: 192, b/n

Il prossimo, e quinto, volume di Dr.STONE ci attende il 5 di giugno grazie ad Edizioni Star Comics! Potete inoltre trovare qui il primo trailer dell’Anime! Continuate a seguirci su NerdPool.it e se volete leggere tutte le altre recensioni dei volumi precedenti del Dr.Stone cliccate qui.

Perno fondamentale, e tratto distintivo dell’opera, è il modo in cui la scienza assume il ruolo di protagonista nelle vicende dei due ragazzi. In un mondo risvegliato dalla pietrificazione, la perfetta conoscenza della chimica e della biologia permettono e Senku e ai suoi amici di “far evolvere” la nuova civiltà balzando in avanti attraverso le ri-scopertedella tecnologia.

Se vi state chiedendo se vale la pena di acquistare questi due volumi, il mio suggerimento è proprio quello di non esitare. Ne vale la pena.
Piacevole, scorrevole, non scontato e soprattutto coinvolgente.

Sicuramente verrete rapiti dalla voglia di scoprire insieme ai protagonisti quali pericoli si nascondo dietro questa apocalisse e come, anche grazie alla scienza, sarà possibile superarli.

dr.stone

Scrivi qui il tuo commento...