In una recente intervista Anne Hathaway ha confessato che uno dei tratti più difficili ma ispiratori del suo ruolo in Attenti a Quelle Due si rivolgeva al dover usare un accento inglese per parlare.

A seguito dell’apprendimento del tratto del suo personaggio co-protagonista del film, assieme a Rebel Wilson, la Hathaway ha cercato dei personaggi al quale ispirarsi.

Essendo in realtà la terza trasposizione del film, nei primi due il personaggio svolto dalla Hathaway è stato svolto da attrici inglesi.
La Hathaway dunque nella sua versione ha dovuto forzare un accento non madrelingua.

La Hathaway ha detto:

Ho pensato, ‘OK, forse il mio personaggio non è necessariamente inglese.’ È una truffa. Forse ha appena deciso che è britannica e suona inglese. Così ho pensato, ‘quali sarebbero state le sue principali influenze’. Amo davvero Joanna Lumley di Absolutely Fabulous e sarebbe stato un peccato non mettere Julie Andrews lì dentro, quindi ho inserito Julie Andrews. Ma principalmente Stewie de I Griffin

Parole che di certo non ci si aspetta, di certo curiosa la scelta dell’attrice di approcciarsi al ruolo in Attenti a Quelle Due ispirandosi alla voce originale che doppia Stewie Griffin nella sua versione originale.

Si è un po’ giocato su questa linea del forse forzatamente finto accento, forse a voler far pensare lo spettatore al limite tra falso e vero.

Comunque l’attrice ha ricevuto in questi giorni l’approvazione da parte della stampa inglese per il suo accento british, sembra dunque aver fatto un buon lavoro.

Rebel Wilson assieme alla Hathaway hanno puntato molto in questo progetto che però per il momento non sta dando i frutti sperati alla produzione.

Attenti a Quelle Due

Attenti a quelle due, il film diretto da Chris Addison, vede protagonista Josephine Chesterfield (Anne Hathaway), un’inglese affascinante e seducente con una casa a Beaumont-sur-Mer e un debole per le truffe ai danni di uomini facoltosi e creduloni provenienti da ogni angolo del mondo.
Nel suo ordinato e ricco universo, irrompe Penny Rust (Rebel Wilson), un’australiana tanto pasticciona e disordinata quanto Josephine è calcolatrice e astuta.
Se da un lato Penny accumula contanti raggirando le sue prede nei bar di quartiere, dall’altro Josephine riempie la sua cassaforte di enormi diamanti abbindolando le sue vittime in sfarzosi casinò. Nonostante i loro metodi così diversi, entrambe sono delle abilissime maghe della truffa, fino a decidere di sfidarsi per dimostrare chi è davvero la più brava!

Attenti a Quelle Due

Rimanete sintonizzati su NerdPool per aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...