PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Gli Orchi-Dei – Mezzo Sangue

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il mondo dark fantasy e medievale creato da Hubert e Bertrand Gatignol si arricchisce di un nuovo punto di vista sulla piramide sociale governata dai giganti: questo secondo episodio "Mezzo Sangue" racconta le contraddizioni di chi vuole ottenere il potere a tutti i costi per avvicinarsi alle spietate divinità, sacrificando chiunque in nome del proprio orgoglio. Un'autentica gemma dalla collana francese Métamorphose diretta da Barbara Canepa.

Non era più il figlio di nessuno. Aveva finalmente reciso qualsiasi forma di collegamento con il passato per rinascere, ormai senza più legami, grazie alla forza della propria volontà.

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita di “Mezzo Sangue” il secondo volume della serie Gli Orchi-Dei disegnata da Bertrand Gatignol e scritta da Hubert (già sceneggiatore di Bellezza, BAO 2015).

Il nuovo episodio di questa fiaba dark raccontala storia di Yori, figlio illegittimo di una popolana e un nobile, che ascende tra i ranghi della servitù degli Orchi-Dei fino a diventare un potentissimo ciambellano. In un regno gotico in cui spietati giganti governano arbitrariamente, è l’ingegno a fare la differenza fra la vita e la morte e gli sprovveduti sono destinati a soccombere per i soprusi dei potenti. Ma Yori, che seduce e abbonda per il proprio tornaconto, scoprirà che l’ambizione è un’arma a doppio taglio e anche la sete di potere miete vittime, conducendo alla pazzia e trasformando l’indole e l’aspetto.

Se “Piccolo”, il primo volume della saga, seguiva la parabola di un erede al trono reietto, “Mezzo Sangue” racconta la vicenda di un plebeo che vuole a tutti i costi diventare nobile, mostrando due punti di vista diversi della medesima storia, dove il lieto fine non è contemplato. Hubert costruisce un gioco di incastri ingegnosi, mentre Gatignol si rivela ancora più virtuosistico nel disegno, e i dettagli della stampa in oro metallizzato impreziosiscono un volume già di per sé spettacolare.

APPUNTAMENTI:

Bertrand Gatignol e Hubert saranno ospiti allo stand BAO Publishing al prossimo festival ARF! a Roma dal 24 al 26 maggio 2019, dove incontreranno i lettori per fimacopie.

Gli Orchi-Dei – Mezzo Sangue è disponibile in libreria e fumetteria dal 23 aprile 2019

Bertrand Gatignol, classe 1977, è illustratore e fumettista. Dopo aver studiato design, arti grafiche e architettura, si dedica al matte painting del film Renaissance diretto da Christian Volckman. In seguito si sposta nel campo dell’animazione; collaborando con lo studio Moonscoop alla creazione della serie TV Paghai e, successivamente, realizzando il character design di personaggi quali Iron Man. Nello stesso periodo crea la serie televisiva Mikido. Il suo esordio nel mondo dei fumetti avviene qualche anno dopo con il volume Carmen + Travis edito da Delcourt; seguito dal volume Pistouvi (scritto da Merwan Chabane ed edito da Dargaud). Nel 2015, su testi di Hubert, è disegnatore della serie Gli Orchi-Dei.Il primo volume, dal titolo Piccolo, viene portato in Italia da BAO Publishing nel 2018.

Hubert è uno sceneggiatore di fumetti e colorista francese, nato nel 1971 a Saint-Renan. Nonostante la sua laurea ottenuta alla scuola di Belle Arti di Angers e nonostante una formazione da disegnatore; abbandona presto le arti plastiche per dedicarsi al fumetto. Dapprima si cimenta come colorista, contribuendo ai lavori di diversi fumettisti tra cui Yoann e Omond, Corbeyran, Malka e Gillon; svoltando in un secondo momento verso la carriera di sceneggiatore, a partire dal 2002, con la pubblicazione di Legs de l’alchimiste. Solo a partire dal 2006, con l’opera in più capitoli Miss Pas Touche, disegnata dai Kerascoët e pubblicata da Dargaud; viene conosciuto da un più largo pubblico. Nel 2015 scrive Bellezza, pubblicato inizialmente in Francia in tre tomi e in un’edizione unitaria in bicromia dalle edizioni Dupuis. Disegnato dai Kerascoët, il libro viene pubblicato in Italia dai tipi di BAO Publishing.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per tutte le notizie dal mondo dei fumetti.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

BAO PUBLISHING presenta ASCENDER 3

L’universo fantascientifico della saga Descender, collassato con la fine dell'era robotica, ha lasciato spazio alla magia in Ascender....

Isola 1 e 2 di Brenden Fletcher e Karl Kerschl- Recensione

Un viaggio di salvezza, di redenzione e scoperta di noi stessi... Questo viene raccontato...

BAO PUBLISHING presenta TORNA

All'alba degli anni Settanta, lo spirito della Love Generation anima ancora una “comunità intenzionale”...

ARGOMENTI CORRELATI

CORRELATI

BAO PUBLISHING presenta DOTTOR ANDROMEDA

Jeff Lemire torna in libreria con una nuova storia spin-off, disegnata da Max Fiumara, che amplia l'universo della serie Black Hammer sui supereroi anticonvenzionali. Un paladino ormai al...

BAO PUBLISHING presenta JUN

La storia vera di Jun Choi, ragazzo autistico coreano e della sua famiglia che lotta contro i pregiudizi della società legati alle disabilità dello...

BAO PUBLISHING presenta LE MALDICENZE

Flavia Biondi torna in libreria con un volume che raccoglie le storie di due uomini terrorizzati dalle maldicenze che devono confrontarsi con la propria idea...

The Prism vol. 1: Burn! – Recensione

Earth was shakin', we stood and staredWhen it came no one was sparedStill I hear "Burn!"- Deep Purple, Burn Annunciata diversi mesi fa, arriva in...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img