IN EVIDENZA

Game of Thrones 8×05: Cosa c’è scritto nella lettera di Varys?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Game of Thrones: Cosa c’è scritto nella lettera di Varys?

L’episodio 8×05 andato in onda nella notte tra domenica e lunedì (leggi qui il nostro riassunto) era uno dei più attesi dell’ultima stagione. Così come l’episodio 8×03, anche questo ha suscitato immediate e contrastanti reazioni dei fan.

Le bacheche dei social sono invase da post o commenti riguardanti la (in)stabilità mentale della Madre dei Draghi e la morte di uno dei personaggi più emblematici di Game of Thrones è passata un po’ in sordina.

Attenzione!!! L’articolo ovviamente contiene SPOILER! Non proseguite nella lettura se non avete ancora visto l’episodio!

Stiamo parlando di Lord Varys, consigliere della Regina, accusato e giustiziato con l’accusa di tradimento. Nella prima scena lo vediamo impegnato a scrivere una lettera. A chi sta scrivendo? Cosa? Perché?

Lord Varys, l’eunuco, il Maestro dei sussurri, il Ragno Tessitore

Nei Sette Regni non esisteva notizia, pettegolezzo, cospirazione che sfuggisse a Lord Varys, emblematico personaggio, acuto osservatore e ottimo ascoltatore.

Una vasta rete di informatori (i suoi uccelletti ) lo tenevano costantemente informato su tutto ciò che accadeva e si vociferava nel regno.

Lord Varys.HBO

Nell’episodio 8×04 (potete leggere qui la nostra recensione) abbiamo assistito a un drammatico colloquio tra Varys e Tyrion Lannister.

Dopo la scoperta delle vere origini di Jon Snow, Varys, parlando con Tyrion, esprime dei forti dubbi su Daenerys.

Tyrion continua a voler dar fiducia e appoggio alla Regina. Varys, al contrario, afferma con convinzione che Jon sarebbe il più adatto a sedere sul Trono di Spade, lasciando presagire l’imminente tradimento dell’eunuco nei confronti della Regina dei Draghi.

Varys e Tyrion Lannister. Game of Thrones

L’episodio 8×05 si apre con Lord Varys che riceve la visita di uno dei suoi uccelletti mentre è intento a scrivere una lettera. I fan non hanno perso tempo…

Cosa sta scrivendo Varys? A chi?

Il cosa si riesce a intuire. Si riconoscono nel testo nomi come Rhaegar Targaryen, Eddard Stark, ma soprattutto la frase “ è il vero erede al Trono di Spade “

Dalla lettera di Varys. Episodio 8×05 HBO

La lettera che sta scrivendo Varys potrebbe far parte di un piano ben più ampio e articolato. Lord Varys ha deciso di tradire la Regina appoggiando l’ascesa di Jon al trono e mettendo al corrente “qualcuno” riguardo le vere origini di Jon ( leggile qui) e del suo diritto a salire al trono.

Ma chi è questo qualcuno? Forse il nuovo sovrano di Dorne? Gli uomini della Valle? I maestri della Cittadella? Varys ha scritto più di una lettera per informare tutta Westeros dell’esistenza di Aegon Targharyen? Ma soprattutto…

Perché Varys ha tradito?


Il Ragno tessitore

Negli anni precedenti la Ribellione di Robert (per saperne di più leggete qui) il re Aerys II, padre di Daenerys, convinto che qualcuno stesse tramando per ucciderlo, volle al suo fianco Lord Varys, affidandogli i compito di creare una complessa rete di spie.

Ben presto l’eunuco divenne uno dei consiglieri più fidati del re e per il resto del regno di Aerys rimase “accucciato di fianco al re a bisbigliargli nelle orecchie”,come riportato ne “Il mondo del ghiaccio e del fuoco” di George Martin.

Varys potrebbe aver riconosciuto in Daenerys gli stessi sintomi e gli stessi atteggiamenti paranoici che portarono il padre alla follia. Aerys, negli ultimi anni, vedeva complotti ovunque, non si fidava di nessuno, arrivò a sospettare anche di sua moglie e di suo figlio Rhaegar.

Gli ultimi avvenimenti ci hanno mostrato una Daenerys sempre più insicura, sempre più arrabbiata, sempre più sola. Ed ecco tornarci alla mente le parole di Maestro Aemon (fratello di Aegon V, nonno di Aerys II) poco prima della sua morte: “Un Targaryen solo al mondo è una cosa terribile“.

Varys e il bene verso il popolo.

Il timore che gli eventi precipitassero potrebbe quindi aver spinto Varys a rischiare la propria vita in un ultimo tentativo di salvare il regno e lo ha fatto in modo estremamente coerente: facendo la spia.

Varys ha sempre giustificato le proprie azioni affermando di volere esclusivamente il benessere del popolo e potrebbe a aver informato i vari sovrani dell’esistenza di Jon esclusivamente per il bene del reame” (frase che ripeteva spesso).

Questo senso di giustizia torna nell’episodio 8×05, quando Varys incontra Jon e cerca di convincerlo che lui sarebbe un re migliore di Daenerys.

Alla domanda di Jon: “che cosa vuoi?” Varys risponde: “ciò che ho sempre voluto, il giusto sovrano sul Trono di Spade”.

Varys potrebbe davvero aver agito in buona fede? Potrebbe aver scritto la lettera nel tentativo di salvare il regno? Forse i fan non avranno mai la risposta a questa e a tante altre domande che si sono posti, perlomeno non nella serie.

Probabilmente sarà necessario attendere la pubblicazione dei due ultimi libri della saga di George Martin e il prequel attualmente in lavorazione le cui riprese, secondo quanto riportato in un articolo pubblicato su “The Sun” (potete leggerlo qui), sono appena cominciate.

Lord Varys

Tra pochi giorni il gran finale!!

Ricordiamo che il prossimo e ultimo episodio di Game of Thrones (qui il trailer) andrà in onda su Sky Atlantic e Now Tvla notte tra domenica 19 e lunedì 20 maggio ( qui la programmazione).


FONTE:hbo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui