One Piece: Genderbend fan art per Zoro

One Piece di Eiichiro Oda è uno dei più longevi e popolari franchise d’anime e manga che abbelliscono le pagine del Weekly Shonen Jump di Shueisha. Uno dei tanti motivi è che Oda ama rappresentare i suoi personaggi in vesti e design differenti. Spesso i personaggi cambiano per interi archi, ma nonostante ciò è raro che abbiano un cambio radicale alla base.

Il genderbending dei personaggi attraverso le fan-art è una delle pratiche più longeve tra i fan degli anime. Grazie a questa predisposizione a cambiare stile della ciurma di cappello di paglia, i fan della serie si domandano spesso come sarebbe la versione opposta. Un fan ha realizzato uno schizzo del nostro Zoro nei panni del sesso opposto. E qui sotto possiamo dare un occhiata al disegno!

L’artista Agent-65 ha condiviso questa versione di Zoro su Reddit, ed è stato un successo immediato tra i fan. Dozvan, utente di Reddit, ha persino scherzato sul fatto che questo avrebbe provocato una strana reazione in Sanji, “Sanji è confuso, si è ferito da solo”. E altri fan paragonano questo nuovo look a quello Vivi in Alabasta. Ma a prescindere dal cambio, concordiamo sul fatto che Zoro sarebbe probabilmente lo stesso, indipendentemente dal genere. Zoro sarebbe ancora pessimo con le direzioni, e sicuramente ancora in lotta per essere il più grande spadaccino del mondo.

Sapevi che il creatore di One Piece una volta ha creato le versioni genderbent dei Straw Hats? Condividendoli in una delle colonne in cui ha risposto ai fan nel Weekly Shonen Jump di Shueisha. Oda ha condiviso degli schizzi veloci di come i membri della ciurma potessero essere rappresentati del sesso opposto in un universo parallelo. Brook in particolare è risultato sempre lo stesso nonostante il cambio di genere.

Noi d’altro canto speriamo che Zoro si concentri di più sul manga, visto che l’arco di Wano sembra riservare qualcosa di particolare per il nostro spadaccino. Con un grande ritorno dopo la saga di Whole Cake Island e il Reverie, ci aspettiamo qualcosa di speciale per Zoro in questa terra ambientata nell’antico Giappone dei samurai.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute.


Scrivi qui il tuo commento...