IN EVIDENZA

Dosei Mansion Volume 1 – Recensione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Dalla Collana Aiken targata Bao Publishing

Dosei Mansion, la prima serie manga di Aiken, la nuovissima collana targata Bao Publishing completamente dedicata ai manga. A differenza delle altre due uscite, Fiori di Biscotto e Henshin, che sono volumi auto conclusivi, Dosei Mansion è composto da 7 volumi.

Trama

In un futuro non precisato, a causa dello sfruttamento e inquinamento, il pianeta Terra è diventato una riserva naturale. Tutta l’umanità si è trasferita su un anello (da qui il nome dell’opera, Dosei – Saturno e Mansion – Palazzo/abitazione) costruito intorno ad essa. L’anello è suddiviso in 3 parti: piano inferiore, piano medio, piano superiore. Gli uomini vivono in ceti sociali, al piano inferiore i più poveri e via via a salire.

Il protagonista della storia è Mitsu, ragazzino orfano che vive ai piani inferiori. Alla morte del padre ne eredita il lavoro, Mitsu è un lavavetri. Il suo compito è pulire su commissione i vetri che compongono l’anello. Il lavoro del lavavetri per quanto umile, è molto pericoloso e costoso perché bisogna accedere all’esterno della struttura orbitante in condizioni rischiose a causa dei forti venti o dei detriti che si staccano dall’anello. Per questo motivo le richieste arrivano in particolare dagli abitanti dei livelli più alti.

Considerazioni

Questo primo volume di Dosei Mansion ha una trama semplice, quasi ogni capitolo è a se. Infatti Mitsu incontrerà spesso i committenti del lavoro, conoscerà la loro storia ed il motivo che li spinge a richiedere un lavavetri.

Nonostante la svariate trame verticali, quella principale fa da filo conduttore ed è legata alla misteriosa morte del padre mi Mitsu. L’uomo ha avuto un incidente sul lavoro ma come e perché sia morto resta un mistero. Inoltre il ragazzino si rende conto di non aver conosciuto il padre come persona, mentre amici e colleghi lo stimavano come uomo e lavoratore. Mitsu è intenzionato a scoprire la verità sulla sua morte.

Mentre seguiamo il protagonista nel suo lavoro salta all’occhio una società classista. Chi sta ai piani inferiori vive in delle stanze piccole come cubi di rubik e non vede mai la luce naturale. Una società in cui non basta studiare per avere un buon lavoro che ti permetta di vivere ai piani alti. L’uomo a quanto pare non ha perso solo un pianeta abitabile.

Il tratto delicato e tremolante dell’autrice di Dosei Mansion, Hisae Iwaoka, racchiude una storia introspettiva che si sposa perfettamente con l’alone di mistero ed il contesto fantascientifico/distopico. È presto per dare un giudizio completo in quanto questo è solo il primo volume. Ma pone le basi una serie che non deluderà i lettori che cercano un manga ricco di sostanza e qualità.

Sul sito di Bao Publishing potete trovare lo Starter Pack per acquistare tutti i volumi usciti della collana Aiken! Ringraziamo la casa editrice per averci fornito una copia digitale di quest’opera per poterla recensire. Continuate a seguire Nerd Pool per tante altre recensioni di manga, fumetti e non solo!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI