IN EVIDENZA

Fiori di Biscotto – Recensione in anteprima

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Come già annunciato Bao Publishing ha iniziato a pubblicare dei manga in una nuova collana chiamata AIKEN. Gia usciti per questa collana sono i titoli Henshin di Ken Niimura e Dosei Mansion vol. 1 di Hisae Iwaoka (che abbiamo già recensito). Della stessa autrice è in uscita il 23 maggio un altro titolo sempre per Bao Publishing: Fiori di biscotto. Lo abbiamo letto e recensito in anteprima per voi. Scopritelo qui sotto!

Una storia di scuola e nostalgia

Fiori di Biscotto è una raccolta di varie storie più o meno collegate le une alle altre ma che ruotano attorno alla vita scolastica dei suoi personaggi. La scuola è un luogo di incontro e di scoperta, dove si può diventare amici di un coniglietto “sfuggevole”. E’ a scuola che ci sono i club: capire quali sono le nostre aspirazioni e quale attività fare in modo che ci regali quelle emozioni che tanto ricerchiamo… Un luogo dove spesso regna la nostalgia. Quando torniamo in quei corridoi e in quelle aule non più da studenti, guardiamo a tutto ciò con un filo di malinconia ricordando i momenti spensierati che non sono più ritornati…

Le amicizie sono importanti e ben raccontate in Fiori di Biscotto. Con gli amici si vivono avventure e disavventure. E forse solo grazie agli amici diventa più facile sopportare la scuola. Che poi quando finalmente la scuola finisce ed è tempo di fare i conti con la vita e tutte le sue difficoltà quasi ci dispiace abbandonarla. Ho detto “quasi“.

Nostalgia e ricordi che vivono non solo negli alunni di varie età, ma anche negli insegnanti. Certe cose cambiano, altre sembrano rimanere sempre uguali. E anche i maestri e i professori sanno essere innocenti, ingenui e pasticcioni come i loro studenti, vivendo le stesse identiche emozioni e paure.

fiori di biscotto hisae Iwaoka bao publishing aiken

Fiori di biscotto è un inno non tanto alla scuola ma alla giovinezza, a tutto quello che è effimero e che guardiamo con dolcezza ripensando ai quei momenti. Ma parla anche del vivere semplice e ingenuo, di guardare le cose senza troppe preoccupazioni, che comunque, grandi o piccole che siano, ci saranno sempre. In ogni personaggio ci si riconosce perché noi siamo stati e forse siamo ancora così. Anche noi ci siamo comportanti in quel modo, oppure avremmo fatto diversamente. Fatto sta che l’opera di Hisae Iwaoka colpisce proprio per l’umanità e la semplicità delle situazioni raccontate e dei personaggi protagonisti.

Fiori di Biscotto provoca davvero un forte senso di nostalgia grazie alla cura delle storie umane in esso presente, ma anche per il tratto semplice dei disegni, semplici ma efficaci. La poesia che riempie le pagine arriva a colpire profondamente il lettore e il suo animo lasciandolo un po’ scosso dalle emozioni che suscita. Ma dopotutto è anche per questo che leggiamo i manga, per vivere e rivivere nuove emozioni attraverso i protagonisti sulla pagina. E in tal senso Fiori di Biscotto è un’opera incredibile e da non perdere.

fiori di biscotto hisae Iwaoka bao publishing aiken

Ringraziamo Bao Publishing per averci fornito una copia digitale di quest’opera per poterla recensire. Vi ricordiamo che Fiori di Biscotto sarà disponibile in fumetteria, libreria e negli store online dal 23 maggio. Qui potete scoprire gli altri titoli della collana AIKEN e continuate a seguire Nerd Pool per tante altre recensioni di manga, fumetti e non solo!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...