A Londra il British Museum ha appena aperto la prima mostra sui manga. La mostra, che si intitola Manga マ ン ガ, durerà fino al 26 agosto di quest’anno. La mostra comprende numerose tavole originali ed una parte interattiva.

Qui il video ufficiale della mostra

Il testo introduttivo alla mostra dice:

Entra in un mondo grafico in cui arte e narrazione si scontrano nella più grande esibizione di manga mai realizzata al di fuori del Giappone.

Il manga è una forma d’arte narrativa visiva che è diventata un fenomeno multimediale globale, raccontando storie con temi che vanno dal genere all’avventura, in mondi reali o immaginari.

Immergente e giocosa, la mostra esplorerà l’appello globale e il crossover culturale del manga, mostrando manga giapponese originale e la sua influenza in tutto il mondo, dagli anime ai costumi “cosplay”. Questa influente forma d’arte intrattiene, ispira e sfida – ed è portata alla vita come mai prima in questa mostra innovativa.

E per i neofili British Museum ha anche scritto sul suo blog ufficiale un interessante articolo che introduce al mondo del fumetto giapponese.

Sarà quindi la più grande mostra riguardante i manga al di fuori del Giappone. Il British Museum ha raccolto centinaia di manga, gadget e molto altro dai mangaka più influenti.

La mostra presenta anche un grande murale di Son Goku, ma non è l’unico personaggio presente. A quanto pare, una parte della mostra è interattiva ed è tutta dedicata al cosplay! Tanti oggetti di scena e costumi con cui è possibile scattare delle foto. Quindi, se non avete ancora avuto il coraggio di vestire i panni di uno dei vostri eroi preferiti, questa è l’occasione per farlo!

Recentemente sempre il British Museum ha ospitato il mangaka Youichi Takahashi noto per il manga sportivo Capitan Tsubasa (Holly & Benji). Trovate il nostro articolo qui.

Scrivi qui il tuo commento...