IN EVIDENZA

Bond 25, l’infortunio di Daniel Craig non ritarderà l’uscita

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

L'entità circoscritta dell'infortunio a Daniel Craig permetteranno al nuovo film su James Bond: Bond 25 di non subire nessun ritardo nell'uscita

E’ notizia di qualche giorno che sul cast del nuovo film della saga su James Bond (Bond 25), Daniel Craig ha subito un infortunio

L’infortunio non di grande entità ha però costretto l’attore inglese a uno stop del suo impegno sul set.
Attualmente Daniel Craig è negli States per un intervento alla caviglia che lo terrà a riposo per due settimane.

Lo stop della produzione fortunatamente non sembra influirà sulla data di uscita del film che sembra essere confermata per il 3 aprile 2020.

La crew che segue la produzione dunque continuerà il suo impegno sul set aspettando il rientro della star protagonista nei panni di James Bond.

Bond 25

A pochi giorni dall’inizio delle riprese Bond 25, segnava già un record per la decennale saga sulla super spia inglese.
Il film diretto da Cary Fukunaga sarà infatti il primo James Bond con scene girate in IMAX.

La sinossi del film recita:
James Bond (Daniel Craig) ha lasciato il servizio e gode di una vita tranquilla in Giamaica. La sua pace è di breve durata quando il suo vecchio amico Felix Leiter (Jeffrey Wright) della CIA si presenta chiedendo aiuto.

La missione di salvare uno scienziato rapito si rivela molto più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso criminale armato di pericolose nuove tecnologie.

James Bond

Rimanete sintonizzati su NerdPool per aggiornamenti.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Deadline

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI