Il titolo del fumetto di questa settimana spacca

Il titolo del fumetto di questa settimana rende omaggio a uno dei cicli narrativi più lunghi mai portati avanti da uno scrittore su un personaggio dei comics; un percorso narrativo che ha cambiato per sempre uno dei personaggi portanti della Casa delle Idee.

L’Incredibile Hulk – Peter David, AA. VV.
Hulk spacca!
Un fumetto epico!

C’è un fumetto di Hulk in cui Doc Samson riesce a dividere il Golia Verde dal suo occupante. Una svolta inaspettata e curiosa, che lascia il lettore a bocca aperta.

Uno scontro senza eguali fra Hulk e Wolverine
Uno scontro senza eguali!

Poi Hulk, senza più il povero Banner al suo interno, si svegliava e, senza più alcun freno, comincia a fare quello gli riesce meglio.

Ovvero spaccare tutto.

Il Dr. Banner crea addirittura gli “ammazza Hulk”, un gruppo di soldati scelti per sopprimere definitivamente il suo iracondo alter ego. Poi, più nulla.Era il 1985,John Byrne litigò con Jim Shooter e il povero Gigante di Giada cominciò a girovagare per deserti in attesa che qualcuno lo riportasse sulla retta via. Poi arrivò Peter David.

Un bravissimo sceneggiatore che da quel momento in poi legò il suo nome ad uno dei più lunghi e celebrati cicli narrativi di casa Marvel. Dopo essersi fatto notare sulle pagine di The Spectacular Spider-Man, David approda sul fumetto di Hulk per cercare di rilanciarlo.

In un primo momento Hulk ritorna al suo colore originale, ovvero il grigio, diventando un po’ più cinico e mantenendo una certa intelligenza. Il mostro e fuori ma quello c’è dentro, forse, è anche peggio. Poi David inizia a farlo girovagare per l’america fino a che non raggiunge la città di Las Vegas dove lo trasforma in Mr. Fixit.

Il fumetto di Hulk riserva molte sorprese; venite a conoscere Mr Fixit!
Non ti conviene incontrare Mr. Fixit…

Nel fumetto Bruce Banner è sparito, al suo posto c’è una sorta di malavitoso in gessato. Un Hulk grigio meno forte, intelligente e un po’ più stronzo.

Questo avviene, ci spiega l’autore, perchè dentro il povero dottore risiederebbero più personalità, oltre a quella del più famoso Hulk. Personalità conflittuali nate in seguito agli abusi perpetrati dal padre nei confronti del figlio, il Dr. Banner appunto.

Quello che fa Peter David, in definitiva, è scandagliare fin nel profondo la personalità dell’eroe. E il fumetto di Hulk diviene una sorta di seduta psicoanalitica che ci spiega ciò che sta alla base della personalità distruttiva e violenta che il mondo conosce come Hulk.

Ma non solo.

La testata scala le classifiche perchè oltre a trattare tematiche supereroistiche l’autore ci parla di quelle tematiche che gli stanno più a cuore.

Fumetto e psicanalisi!
Fumetto e psicanalisi!

Tramite il fumetto David ci parla di pena di morte e della Guerra in Iraq, ci parla di omosessualità e di AIDS.

E’ vero che il mostro (o l’eroe) può soffrire e venire fatto a pezzi, ma la stessa cosa può succedere a tutto ciò che ci circonda, se non stiamo attenti.

Recuperatevi questo pezzo di fumetto nella vostra fumetteria di fiducia e non rimarrete delusi.

Perchè Hulk spacca!

Tutti i volumi de L’Incredibile Hulk scritti da Peter David sono disponibili presso la fumetteria di Pioltello Vertigo! Comic Shop.

Scrivi qui il tuo commento...