L’esperienza di Emilia Clarke in Game of Thrones l’ha convinta a rinunciare al ruolo nella saga delle 50 Sfumature di Grigio.
L’attrice, come sappiamo, è maggiormente conosciuta per la sua interpretazione di Daenerys Targaryen nello show HBO di grande successo, Il Trono di Spade, basato sui romanzi fantasy di George R.R. Martin, Cronache del ghiaccio e del fuoco.
Emilia ha anche ricoperto vari ruoli sul grande schermo come Terminator Genisys; il film romantico Me Before You e lo spinoff di Star Wars, Solo.

Leggi Anche: Game of Thrones 8×06: tutti gli Easter Eggs ed i rimandi nascosti in “The Iron Throne

HBO - George R.R. Martin
Game of Thrones – La Madre dei draghi

L’attrice era stata scelta come interprete di Anastasia Steele nell’adattamento di Sam Taylor-Johnson e James Foley tratto dal libro di E. L. James.

Emilia Clarke ha raccontato a The Hollywood Reporter di aver rifiutato quel ruolo per evitare ulteriori domande imbarazzanti riguardo le scene di nudo; l’attrice infatti dopo essersi mostrata nuda in Game Of Thrones è stata continuamente bersagliata di domande su quelle scene, provocando in lei forte fastidio e disagio.

Le dichiarazioni dell’attrice:

Sam Taylor-Johnson è fantastica, l’adoro. Credevo che la sua visione fosse davvero interessante. Ma l’ultima volta che mi sono spogliata davanti a una telecamera è stato parecchio tempo fa e praticamente è ancora l’unica cosa che mi chiedono, solo perché sono una donna.
Ed è così irritante, sono davvero stufa. 
L’ho fatto per il personaggio, non perché così dei tizi potessero stare lì a fissarmi il seno. Per l’amor di Dio!”

Il Trono di Spade - 50 Sfumature di Grigio - Daenerys
Il Trono di Spade

La Clarke ha dunque preferito non prendere parte ad un ruolo in cui l’elemento principale è incentrato su scene erotiche.

Non ho potuto accettare il ruolo in 50 sfumature di Grigio.
Ho girato una manciata di scene di nudo in Game Of Thrones e sono stata etichettata a vita per questo, quindi non potevo dire di sì a un progetto che fa perno sulla sensualità, sul sesso, sulla nudità e cose di questo tipo.
Non avrei potuto mettermi volontariamente in una situazione in cui dire alla persona di turno che non poteva continuare a chiedermi sempre la stessa cosa.”

Game Of Thrones - Emilia Clarke
Daenerys – Game Of Thrones

Da ciò possiamo dunque dedurre che non vedremo la Madre dei draghi in ulteriori scene di nudo nei prossimi film o serie televisive in cui reciterà.

Cosa ne pensi di questa notizia?
Lascia un commento qua sotto per dire la tua e continua a seguirci per rimanere sempre aggiornato!

Scrivi qui il tuo commento...